Scandalo in Uruguay: la FIFA priva “La Celeste” delle sue due stelle

Proprio quando sembrava che la FIFA avesse confermato le quattro stelle per l’Uruguay, c’è stata una marcia indietro sui social media e la polemica sui titoli mondiali si è riaccesa.

© Getty ImagesLuis Suárez, con la maglia con le quattro stelle dell’Uruguay.

Il controversia si riaccende tra i FIFA e il Squadra nazionale dell’Uruguay. Si è parlato molto del numero di titoli presenti nel Coppe del Mondo che l’organismo internazionale riconosce a La Celeste. In effetti, era stato recentemente confermato dalla quattro stelle per il quale il Associazione calcistica dell’Uruguay (AUF).

Recentemente, il Museo della FIFA in Qatar ha riconosciuto i quattro titoli mondiali dell’Uruguay, secondo alcune immagini mostrate da alcuni utenti sui social network. Oltre ai titoli del 1930 e del 1950, l’organismo ha citato anche i campionati dei Giochi Olimpici di Parigi 1924 e Amsterdam 1928 come ufficiali..

In questo modo, l’Uruguay potrebbe giocare con la maglia con le quattro stelle (per i titoli mondiali e olimpici sopra citati) durante i Mondiali di Qatar 2022. Questo ha dato l’impressione che la controversia sorta l’anno scorso su questi titoli mondiali fosse finita. Tuttavia, non è questo il caso.

La FIFA ha fatto marcia indietro sulle quattro stelle?

L’account Twitter ufficiale della Coppa del Mondo, gestito dalla FIFA, non ha messo le quattro stelle alla nazionale dell’Uruguay quando ha citato i titoli mondiali di tutte le squadre vincitrici.. Gli ha dato solo due stelle (Uruguay 1930 e Brasile 1950).Si sono dimenticati o è rinato lo scandalo per il mancato riconoscimento dei due titoli ai Giochi Olimpici?

Questa pubblicazione da parte della FIFA non piacerà all’Uruguay. In ogni caso, la maglia “celeste” continua a posare con le quattro stelle, anche se, sicuramente, si attende una definizione ufficiale per mettere fine a questa polemica una volta per tutte.

LEGGI  Chi gioca oggi, sabato 26 novembre, nella Coppa del Mondo Qatar 2022?
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *