Robot ha ucciso un operaio dopo averlo scambiato per una scatola

Un robot ha ucciso un operaio di 40 anni in un complesso agricolo della Corea del Sud. Secondo quanto riportato mercoledì dai media locali, la macchina non è riuscita a distinguere la persona dalle scatole di cibo che stava maneggiando.

L’incidente è avvenuto martedì sera, quando l’operaio stava ispezionando il funzionamento dei sensori del robot industriale. Il dispositivo è una sorta di braccio robotico che doveva far parte delle operazioni di un centro di distribuzione agricola a Goseong-gun, nella provincia di South Gyeongsang.

Il robot ha scambiato l’uomo per una cassetta di verdure. Lo afferrò e lo spinse contro il nastro trasportatore, schiacciandogli il viso e il petto.segnalato Il Korea Herald citando fonti della polizia. L’operaio è stato trasportato d’urgenza in ospedale, ma è poi morto.

L’uomo, il cui nome non è stato reso noto, faceva parte della società di robotica che fornisce servizi di automazione al Donggoseong Agricultural Export Complex. La vittima stava controllando il funzionamento del robot per poi incorporarlo in una prova presso l’impianto di selezione dei peperoni. In realtà, il suo ingresso nel robot era previsto per il 6 novembre, ma è stato ritardato a causa di problemi ai sensori, ha riferito l’agenzia di stampa sudcoreana. Yonhap.

Un robot ha ucciso un operaio nel bel mezzo del boom della robotica

Il proprietario del complesso agricolo ha chiesto che venisse messo a punto un sistema “accurato e sicuro” per il suo impianto. Secondo il AFPun altro uomo sudcoreano di 50 anni ha riportato gravi lesioni lo scorso marzo. Anche lui è rimasto intrappolato da un robot mentre lavorava in un impianto di produzione di componenti per auto.

LEGGI  Microsoft consolida il suo impegno nell'intelligenza artificiale con un investimento multimilionario in Mistral

La robotica sta trasformando le operazioni industriali in tutto il mondo. Amazon ha già più di 750.000 robot che lavorano a compiti ripetitivi in collaborazione con i suoi dipendenti umani. Quest’anno ha iniziato a testare il funzionamento di due nuovi robot umanoidi, con funzioni molto più avanzate.

Il governo cinese ha recentemente annunciato l’intenzione di produrre i primi robot umanoidi avanzati entro il 2025.. Secondo i documenti del Ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione del Paese, l’obiettivo è combinare la robotica con i recenti progressi dell’intelligenza artificiale. Sono fiduciosi di poter creare un sistema di approvvigionamento industriale affidabile per sostenere la produzione nei prossimi anni.

Ma in Corea del Sud i robot non sono solo negli impianti industriali. Un rapporto del Financial Timespubblicato lo scorso agosto, spiega come le macchine vengano utilizzate per alleviare la carenza di manodopera in un Paese con il più basso tasso di natalità al mondo. Ad esempio, stanno sostituendo i camerieri. Secondo la Korea Robot Industry Association, l’anno scorso in Corea sono stati forniti circa 5.000 camerieri robot.un aumento del 67% rispetto al 2021.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *