Quello che non avete visto: Ancelotti ha ammonito Rodrygo dopo l’uscita dal campo

Nella rimonta del Real Madrid contro il Villarreal, Ancelotti ha lanciato un reclamo per Rodrygo nel momento peggiore della partita.

© GettyAncelotti e la sfida a Rodrygo.

Per gli ottavi di finale del Copa del Rey, Real Madrid Giovedì ha completato un’impressionante rimonta per rimanere in vita nel torneo. El Merengue ha vinto 3-2 dopo essere stato sotto di due gol con il Villarreal..

Con i gol di Etienne Capoue e Samuel Chukwueze prima dell’intervallo, il Quique Setién erano riusciti a prendere un enorme vantaggio contro i Bianchi, che sembravano in difficoltà. Ma il Carlo Ancelotti poi si è svegliato ed è riuscito a vincere la partita.

Il tecnico italiano ha effettuato un cambio all’inizio del secondo tempo e ha fatto entrare in campo Dani Ceballos e Marco Ansensio, togliendo Toni Kroos e Rodrygo.. Dopo queste modifiche, Real Madrid ha conquistato la vittoria con le grida di Vinícius Júnior, Éder Militão e lo stesso Ceballos..

Anche se i cambi hanno dato i loro frutti, l’attaccante brasiliano non ha gradito uscire presto dalla partita e per Ancelotti è stato visto sfidarlo mentre sedeva in panchina. Dopo la vittoria, il DT ha spiegato nella trasmissione ufficiale, come ha condiviso Come: “Gli ho detto di non dimenticarsi di salutarmi all’uscita.“. E poi ha commentato che pensa di averlo dimenticato.

Agostino Vetere

Giornalista sportivo dal 2015, laureato presso la ETER, Scuola di Comunicazione. Amante dello sport e della cronaca. Mediocre giocatore amatoriale di paddle tennis. Redattore presso Bolavip Global dal 2021.

LEGGI  Real Madrid vs Barcellona: confermata la data e l'orario del Clasico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *