Qatar 2022: l’Iran persevera e ottiene una vittoria drammatica sul Galles in una giornata storica per Bale

I persiani hanno superato il Galles di Rob Paige praticamente per tutta la partita, con Gareth Bale che ha fatto la storia in uno scontro deciso negli ultimi secondi.

© GettyGiocatori dell’Iran.

Gareth Bale è entrato nella storia di Qatar 2022, dove contro l’Iran e con il Galles è diventato il calciatore più capitato nella storia della nazionale (110 caps)., ma non c’era nessun premio. L’intensità persiana e il primo rosso della Coppa del Mondo lasciano i Red Dragons alle corde. La squadra di Carlos Queiroz è a un passo dagli ottavi di finale.

+Controlla il calendario delle partite della Coppa del Mondo Qatar 2022.

Entrambe le squadre si giocavano la possibilità di rimanere in vita in una Coppa del Mondo che ha dato il via a quella che molti considerano la sua giornata più decisiva. Il Galles è arrivato con un punto, l’Iran con un nulla di fatto e con un punteggio di -4 che rendeva inevitabile la necessità di fare il tutto per tutto. Carlos Queiroz e Rob Paige sono scesi in campo con il meglio che avevano a disposizione.

In una partita segnata da momenti di grande emozione, grazie alle immagini provenienti dallo stadio Ahmed bin Ali durante l’inno iraniano, i persiani hanno avuto la meglio nel primo tempo, quando il gol di Ali Gholizadeh è stato annullato. dopo una grande combinazione d’attacco degli asiatici, annullata per fuorigioco. 0-0 all’intervallo, Gareth Bale non riesce a prendere piede e il tempo scorre per entrambe le parti.

Ricompensa per lo sforzo

L’Iran ha dominato, ha corso con ogni contropiede che è arrivato ai suoi attaccanti e ha avuto occasioni su tutti i fronti che hanno bruciato i bastoni della porta di Hennessey. In un’azione intorno al 51° minuto, Azmouan, Gholizadeh e Azmouan stesso non sono riusciti a trovare la rete con tre tiri che si sono schiantati contro la porta gallese. Sono stati più i persiani, che hanno spento gli inglesi per gran parte del secondo tempo.

Ezatolahi ha anche testato Hennessey a 72.ma era tutto come al solito. L’Iran comincia a sentire la stanchezza, il Galles cerca palle lunghe e il tempo sta per scadere in uno stadio Ahmed bin Ali che avrebbe meritato dei gol a fronte di tanta intensità. Né il tiro di Ben Davies all’82° minuto parato da Hosseini, né il cartellino rosso di Hennessey (il primo della Coppa del Mondo) per una falsa partenza contro Taremi sembrano portare gioia, ma al 98° minuto e grazie a una superba conclusione di Rouzbeh Cheshmi, l’Iran ottiene una meritata ricompensa.

Rezaian ha chiuso la partita per 0-2, lasciando i Persiani con 3 punti e la squadra di Rob Paige con 1 solo punto. Il Galles si prepara allo scontro con l’Inghilterra dell’ultima giornata, mentre l’Iran inizierà a pensare a come sconfiggere USA al termine di un Gruppo B in cui tutti faranno i conti in vista del 29 novembre.

I gol di Iran 2-0 Galles

Licenziamento di Hennessey

Scaricate l’app Bolavip e seguite in tempo reale tutte le informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022. https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  I capocannonieri di tutti i tempi ai Mondiali: l'elenco è il seguente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *