Perché Galtier ha tirato fuori Messi nelle ultime 3 partite del PSG

L’argentino non completa una partita né in Ligue 1 né in Champions League da tre gare, in tutte le quali è uscito per decisione dell’allenatore Christophe Galtier.

© GettyMessi al PSG

L’uscita di Lio Messi da una partita era impensabile fino a pochi mesi fa: se Messi era titolare, era impensabile vederlo uscire dal campo prima della fine della partita, a meno che non avesse qualche fastidio fisico, ma che ormai sta diventando una consuetudine, Christhope Galtier l’ha fatto di nuovo.

Sono tre le partite consecutive in cui Lio Messi ha lasciato il campo, due di Ligue 1 e l’esordio in Champions League contro la Juventus, con la quale ha anche ha interrotto il suo lungo record di partite consecutive in cui ha giocato il maggior numero possibile di minuti in partite di Champions League.

La striscia di Messi, che ha giocato tutte le partite e tutti i minuti in Champions League, si è conclusa nella 64ª partita. Galtier lo ha sostituito all’83° minuto con Carlos Soler e tutti i calciatori sono rimasti scioccati dalla decisione.anche se l’aveva già fatto nelle ultime due partite di Ligue 1.

Messi sta vivendo una nuova realtà, in verità tutto il calcio mondiale sta vivendo una realtà diversa.Il calendario sarà molto compatto da qui alla fine dell’anno e, in questo spirito, Galtier ha deciso di sfruttare al massimo la sua squadra e di far riposare Messi.

Questo è il grande motivo per cui il DT francese ha deciso di togliere Messi nelle ultime partite, non è per un problema tecnico, né per il fisico di Messi, È stata una decisione puramente tecnica per ruotare e ridurre la pressione sui suoi giocatori migliori.

Questa decisione non piacerà agli argentini: la priorità per tutti, compreso Messi, è la Coppa del Mondo e più il fuoriclasse argentino arriva in Qatar riposato, più è probabile che si esibisca a un buon livello ai Mondiali.

LEGGI  Erik ten Hag mette fine alle voci: quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.