Perché Cristiano Ronaldo non ha giocato nel Fulham contro il Manchester United e cosa ha detto sul suo futuro?

Manchester United hanno affrontato l’ultimo test prima della pausa per i Mondiali di calcio del Qatar 2022. Su questo palco, sconfitto 2-1 Fulham nel quadro della continuità del Premier League inglesema è tornato al assenza di Cristiano Ronaldo tra le sue fila.

Il portoghese sta attraversando una stagione particolare. Dopo essere stato assente nel pre-campionato, l’attaccante è stato relegato nella panchina dei sostituti per le prime partite della campagna e ha persino saltato la partita contro il Chelsea a causa della sospensione.

Tra i punti interrogativi, il quadro sembra chiarirsi per l’attaccante. Infatti, ha iniziato quattro partite consecutive dopo il ritorno nella squadra del tecnico olandese, Erik ten Hagdopo aver scontato la sua pena.

Tuttavia, il diplomato dell’accademia dello Sporting Lisbona, con un passato nel Real Madrid e nella Juventus, ha nuovamente sollevato dubbi. Questo perché Non è nemmeno entrato nella panchina dei sostituti nella recente vittoria dei Red Devils. contro l’Aston Villa in Carabao Cup.

Perché Cristiano Ronaldo non ha giocato in Fulham contro il Manchester United in Premier League?

Il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro è fuori dalla partita contro il Fulham per malattia. Anche se il club non ha chiarito quali siano le condizioni del giocatore, è confermato che non è grave, ma è sufficiente per escluderlo dalla partita.

Si noti che CR7 ha saltato la partita contro l’Aston Villa per lo stesso motivo. nella Coppa di Lega inglese giovedì. In questo scenario, e tenendo conto della vicinanza del suo viaggio per unirsi alla squadra del Portogallo per la Coppa del Mondo, il giocatore non è stato rischiato dallo staff tecnico della squadra dell’Old Trafford.

LEGGI  Rifiuta Liga MX e MLS: Luis Suárez ha l'accordo per firmare per i giganti brasiliani

Il duro messaggio di Cristiano Ronaldo sulla sua situazione al Manchester United

Nonostante Ten Hag abbia dichiarato che il giocatore era malato, Ronaldo si è scagliato contro il manager e i dirigenti del club. “Mi sento tradito dal Manchester United”.Mi sento tradito dal Manchester United”, ha dichiarato in un’intervista esclusiva a Piers Morgan.

Ha anche chiarito che si sta avvicinando alla fine del suo secondo mandato al club, il che potrebbe aprirgli le porte nella finestra di trasferimento di gennaio. “Il Manchester United ha cercato di costringermi ad andarmene. Non solo il manager, ma anche le altre persone del club. Mi sento tradito dal club”.ha detto.

Infine, ha fatto riferimento al suo complesso rapporto con lo stratega della squadra. “Sento che alcune persone non mi volevano qui e non solo quest’anno, ma anche la scorsa stagione. Non ho rispetto per Erik Ten Hag perché lui non mostra rispetto per me.… quindi, è semplice”.ha detto.

Confermata la formazione titolare del Manchester United contro il Fulham

David De Gea; Tyrell Malacia, Victor Lindelöf, Lisandro Martinez, Luke Shaw; Casemiro, Christian Eriksen; Anthony Elanga, Bruno Fernandes, Marcus Rashford; Anthony Martial.

Cosa aveva detto Ten Hag della presenza di Cristiano Ronaldo contro il Fulham?

In una conferenza stampa, Ten Hag ha fornito dettagli sulla situazione di Ronaldo.. “Non posso garantire che sarà disponibile, ma oggi era malato.. Può riprendersi, non è una malattia grave che richiede giorni o settimane. Quindi penso che sia possibile che sia disponibile per domenica e che sia in lista”.spiegò il tattico.

LEGGI  La FIFA prende una decisione definitiva sul caso Byron Castillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *