Netflix acquisisce i diritti di WWE Raw e trasmette in streaming lo sport in diretta

Quest’anno, Netflix trasmetterà in streaming la partita Rafa Nadal-Carlos Alcaraz il 3 marzo. Un primo impegno serio nello sport in diretta. E sembra che sarà una tendenza importante per il futuro. Netflix vuole partecipare al succulento mercato rappresentato dalle trasmissioni sportive e, per questo motivo, ha acquisito i diritti per la trasmissione delle partite di calcio in diretta. WWE RAWche sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma a partire dal 2025.

Si tratta del primo impegno serio di Netflix nei confronti dei contenuti sportivi (con tutte le sfumature sportive che include la WWE). Infatti, RAW diventerà un’esclusiva di Netflix negli Stati Uniti, in Canada e in America Latina, e chissà che non lo porti anche in altri Paesi dove questo tipo di contenuti non viene trasmesso.

Inoltre, con questa mossa, Netflix ottiene anche i diritti esclusivi di trasmissione di tutti gli show e gli speciali della WWE al di fuori degli Stati Uniti, compresi alcuni degli show più popolari come Smackdown e NXT. Diventa anche proprietaria degli attuali spettacoli PPV come Wrestlemania, SummerSlam e Royal Rumble. Secondo Bloombergtutti questi ultimi, che richiedono un pagamento aggiuntivo, saranno inclusi senza costi aggiuntivi per gli utenti di Netflix.

Netflix trasmetterà WWE Raw in streaming nel 2025

Così, a partire dal prossimo anno, Netflix offrirà tre ore di wrestling dal vivo a settimana. L’idea dell’azienda è duplice: da un lato, continuare ad ampliare il catalogo di contenuti della propria piattaforma e, dall’altro, attirare sulla propria piattaforma gli attuali spettatori della WWE, che veniva trasmessa via cavo.

Finora, l’ingresso di Netflix nel mondo del live è stato piuttosto contenuto. Si è limitata a trasmettere in diretta streaming uno speciale comico e una partita di golf. Tutti contenuti sciolti, simili alla partita Nadal-Alcaraz che andrà in onda a marzo; qualcosa a cui Netflix vuole porre rimedio con più contenuti dal vivo e con la regolarità di qualcosa come WWE RAW.

LEGGI  Questo robot cucina le patatine fritte meglio di un essere umano

Netflix è l’ultima a puntare su questo segmento, quello dei contenuti sportivi in diretta, ma non è la sola: la National Football League ha venduto ad Amazon i diritti di Calcio del giovedì seraI playoff sono su Peacock e Apple ha il MLS Pass. E in Europa DAZN ha calcio, moto e F1. Lo streaming, nato per uccidere il cavo, assomiglia sempre di più al cavo.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *