Movistar lancia pannelli solari economici che si possono installare da soli in 20 minuti

Oltre alla fibra e alla telefonia mobile, Movistar di Telefónica propone alcune curiose offerte per i suoi utenti. Tra queste, la connessione a Internet via satellite – come se fosse Starlink – o i pannelli solari che i clienti privati possono installare nelle proprie abitazioni tramite Solar360una soluzione di Movistar a cui collabora anche Repsol e che ora offre un nuovo servizio. È pannelli solari che si possono installare da soli in 20 minuti.

La nuova idea di Movistar, insieme a Repsol attraverso Solar360, è quella di offrire ai clienti la possibilità di acquistare pannelli solari autoinstallabili che consentiranno loro di generare energia a basso consumo. I pannelli, in particolare, vengono installati su terrazze e balconi, quindi possono essere perfetti anche per condomini o luoghi in cui il cliente è in affitto, in quanto non richiedono alcun tipo di lavoro.

Al momento, Solar360 di Movistar offre due tipi di pannelli solari a prezzi diversi. Da un lato, un kit di base che comprende due pannelli con una potenza totale di 400W. È disponibile al prezzo di 899 euro o 809,10 euro grazie a un’offerta di lancio. D’altra parte, un pacchetto più completo con schede che offrono fino a 800W di potenza. Questo è disponibile per 1.399 euro (o 1.189,15 euro con la promozione di lancio).

Ecco come funzionano i pannelli solari flessibili di Movistar.

I pannelli, lo ribadiamo, possono essere collocati su balconi e terrazze. Una volta installati, è sufficiente collegarli alla rete elettrica per iniziare a generare energia. Secondo Movistar, questo sistema può far risparmiare tra il 15 e il 30% del consumo di elettricità.a seconda del kit scelto. Inoltre, i pannelli durano quanto qualsiasi altro pannello solare, con una durata di 25-30 anni o più.

LEGGI  Il CEO di Google afferma che la ricerca è dominata da una "concorrenza agguerrita".

I kit di pannelli solari che Movistar vende, inoltre, possono essere accumulati. In altre parole, l’utente può installarne un altro in casa per avere 1200 W invece di 800 W di potenza. In questo caso, l’utente deve solo acquistare un kit con quattro pannelli e un altro con due pannelli. Tutti possono essere acquistati attraverso il sito web che la società ha creato a questo scopo.

Sia il controllo dei pannelli che lo storico dei consumi possono essere controllati attraverso un’applicazione che Movistar e Repsol hanno sviluppato a questo scopo.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *