Moukoko, il gioiello ricercato del Barcellona, indagato in Germania per falsificazione di documenti

Il gioiello del Borussia Dortmund, nel mirino del Barcellona per il suo futuro, è indagato in Germania per presunta falsificazione di documenti, mettendo Youssoufa Moukoko nell’occhio del ciclone. Quanti anni ha?

© Getty ImagesYoussoufa Moukoko, gemma del Dortmund.

Il suo nome ha generato aspettative in Bundesliga per anni, e molti hanno parlato della più grande promessa del calcio tedesco da un decennio a questa parte. Mentre definisce il suo futuro tra il Borussia Dortmund e club come il Barcellona sono più che consapevoli dei suoi prossimi passi, Youssoufa Moukoko è indagato in Germania per presunta falsificazione di documenti.

Con un contratto che lo lega alla Westfalia fino al 30 giugno 2023, il Borussia Dortmund sta iniziando a rassegnarsi a trattenere il suo fuoriclasse, che a soli 18 anni è stato in grado di fare un buon lavoro. e una manciata di partite al Signal Iduana Park, è già stato presente all’ultima Coppa del Mondo. Tuttavia, ci sono problemi che potrebbero cambiare il futuro del gioiello d’attacco in modo decisivo.

Nato a Yaoundé il 20 novembre 2004, Youssoufa Moukoko è attualmente sotto inchiesta, come riportato da media come Laola1 in una dichiarazione dei portali tedeschi, riportata in Lo sport, per una presunta falsificazione del suo certificato di nascita, che indicherebbe che l’attaccante ha 22 anni anziché 18. Ricordiamo che giorni fa il Camerun era già stato coinvolto in uno scandalo del genere: 32 giocatori convocati per il torneo under 17 non avevano superato i test di età.

Non per la prima volta

Il Borussia Dortmund sta già prendendo in mano la situazione mentre Barcellona, Chelsea e Manchester United aspettano, ma la vera età di Youssoufa Moukoko è tutt’altro che un problema nuovo in terra tedesca. La federazione teutonica stava già analizzando le voci nel 2017: “La DFB ha già avuto una serie di intensi colloqui con il Borussia Dortmund a vari livelli”.

La vicenda è esplosa perché il presunto padre adottivo di Youssoufa Moukoko avrebbe inviato il vero certificato di nascita del giocatore. a un giornalista per scatenare una nuova ondata di voci che potrebbero cambiare il futuro del giocatore più promettente del calcio tedesco. Dortmund e Barcellona attendono le indagini in corso.

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni sulla tua squadra del cuore su:https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  Il Real Madrid si prepara: i soldi che il club spenderà per 'sopravvivere' se gli verrà negata la Superliga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *