Microsoft lancia Phi-3 Mini, una nuova AI che fa paura a Gemini e ChatGPT

Microsoft ha appena annunciato Phi-3 Miniil primo di una serie di piccoli modelli linguistici (SLM). L’azienda promette che questa intelligenza artificiale è è in grado di corrispondere a GPT 3.5 essendo notevolmente più piccolo dell’LLM di OpenAI. Allo stesso tempo, offrendo un costo inferiore e un’implementazione più leggera per l’hardware.

E questo sarebbe il vantaggio più evidente di Phi-3 Minila possibilità di di eseguirlo senza problemi su dispositivi mobili e computer di base. Secondo Microsoft, questa nuova versione è in grado di fornire risposte quasi 10 volte più grandi rispetto agli altri modelli.

In effetti, Phi-3 Mini ha prestazioni migliori e più avanzate rispetto a Phi-2, che è una versione standard e non una versione ridotta. L’azienda ha in programma il lancio di altri due modelli della stessa serie: Piccolo e medio con la capacità di gestire rispettivamente 7 e 14 miliardi di parametri.

Questi si occuperanno di per rendere difficile ad altri modelli come Gemini o ChatGPTsoprattutto se l’azienda è in grado di replicare il rapporto prestazioni/parametri che offre nella versione ridotta.

Phi-3 Mini addestrato con storie per bambini

Concentrandosi su Phi-3 Mini, Microsoft ci dice che ha la capacità di gestire alcuni 3,8 miliardi di parametriuna cifra che si riferisce al numero di istruzioni complesse che il modello linguistico può comprendere. Non è un problema che sia, ad esempio, circa 46 volte più piccolo di ChatGPT 3.5, in quanto il suo addestramento gli permette di offrire un prestazioni molto più avanzate di quanto suggeriscano le cifre..

Microsoft ha commentato che Phi-3 è stato addestrato nello stesso modo in cui un bambino sviluppa le sue conoscenze attraverso le storie per bambini.. Hanno usato parole semplici per spiegare concetti più complessi e aperti.

LEGGI  D'ora in poi la voce di Darth Vader sarà creata con l'intelligenza artificiale.

“Non ci sono abbastanza libri per bambini, quindi abbiamo preso un elenco di oltre 3.000 parole e abbiamo chiesto a un laureato in Lettere di creare dei ‘libri per bambini’ per insegnare Phi”, dice il vicepresidente di Microsoft Azure.

Il suo obiettivo come modello linguistico è quello di fornire risposte alla conoscenza generale. Phi-1 si è concentrato sulla crittografia e Phi-2 ha iniziato a riesplorarla. Ora la terza versione aggiunge ciò che è stato appreso in entrambe le e offre una migliore risoluzione dei problemi, un livello di codifica più elevato e un ragionamento più ampio.

Inoltre, è già possibile testare tali prestazioni e miglioramenti attraverso Microsoft Azure, Hugging Face e Ollama.

Il “Mini” è il suo più grande punto di forza

Microsoft Phi-3

Non è una coincidenza che Microsoft abbia optato per alcuni conoscenze più generaliste con Phi-3 Mini. L’azienda si è resa conto che sono molti i settori che necessitano di modelli linguistici, , ma che non hanno la capacità di gestire alcuni LLM come ChatGPT 4. Né hanno il budget per trasformarli in investimenti redditizi, quindi richiedono opzioni più semplici.

Microsoft ha voluto gettare l’ancora e smettere di guardare solo ai grandi campionati, dove è sempre più difficile competere. Con Phi-3 Mini offre una soluzione molto potente, a costi contenuti e con la possibilità di di eseguire il modello linguistico su quasi tutti i dispositivi più modesti..

Elaborazione .

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *