Gli investitori sono alla ricerca di segnali di sollievo dopo il peggior inizio d’anno per le azioni dal 1970, con l’S&P 500 in calo di oltre il 20% dall’inizio dell’anno.

La maggior parte degli strateghi prevede ulteriori ribassi nel breve periodo, anche se Julian Emanuel, Senior Managing Director di Evercore ISI, vede due motivi di relativo ottimismo.

“Possiamo fare un passo indietro e dire che in termini di inflazione, un elemento su cui ci stiamo concentrando, il prezzo della benzina, ha iniziato a diminuire”, ha detto il veterano stratega a Yahoo Finance Live (video sopra). “Questo è positivo. L’altro aspetto positivo è che i rendimenti hanno iniziato a diminuire”.

Secondo i dati della AAA, il prezzo medio nazionale alla pompa è sceso a 4,84 dollari al gallone rispetto agli oltre 5 dollari delle ultime settimane. Secondo Patrick De Haan, responsabile dell’analisi petrolifera di GasBuddy, potrebbe scendere sotto i 4,80 dollari al gallone entro il 4 luglio.

Questi prezzi sono stati uno dei principali fattori che hanno contribuito al calo della fiducia dei consumatori e all’aumento dell’inflazione, quindi qualsiasi calo potrebbe essere d’aiuto.

“Le prospettive più negative dei consumatori sono state guidate dalle crescenti preoccupazioni per l’inflazione, in particolare per l’aumento dei prezzi del gas e dei generi alimentari”, ha dichiarato Lynn Franco, direttore senior degli indicatori economici presso il Conference Board, in una dichiarazione che accompagna il rapporto che mostra la lettura più bassa delle aspettative dei consumatori dal 2013.

Emmanuel ha aggiunto che i rendimenti obbligazionari stanno iniziando a diminuire dopo un enorme guadagno quest’anno, scendendo di 45 punti base dal 14 giugno. I rendimenti dei Treasury si muovono generalmente inversamente ai prezzi – e insolitamente, i prezzi delle azioni e delle obbligazioni si sono mossi in tandem nel 2022.

“In un anno in cui gran parte della volatilità è causata dal fatto che azioni e obbligazioni, per la prima volta in 25 anni, si muovono insieme, il calo dei rendimenti è positivo”, ha dichiarato Emanuel.