Mark Zuckerberg critica Apple per giustificare il prezzo elevato dei suoi nuovi occhiali VR

Mark Zuckerberg, CEO di Meta (Facebook), ha parlato ancora una volta di Apple dopo aver ammesso che l’azienda di Cupertino è uno dei suoi principali concorrenti nel metaverso. Questa volta, però, per di criticare la strategia di prezzo di Apple per giustificare il prezzo elevato del futuro Quest Proi suoi occhiali per la realtà virtuale di fascia alta. In un’intervista podcast con Ben Thompson di Stratechery (via Business Insider), ha affermato che Apple “fa pagare l’hardware il più possibile”, mentre Meta offrirà un prezzo equo, anche se ciò significa una perdita.

Il Meta Quest Pro dovrebbe essere in vendita al prezzo di $1,500un prezzo che Mark Zuckerberg ha giustificato come equilibrato. Afferma che ciò potrebbe anche comportare una perdita di profitti, ma che è necessario per contribuire alla realizzazione del metaverso a cui stanno lavorando duramente.

Questa giustificazione è stata accompagnata da critiche nei confronti di altre aziende che sviluppano dispositivi hardware su cui cercano di ottenere profitti, in particolare Apple. “Di solito le persone costruiscono hardware e cercano di trarne profitto, Se sei Apple, costruisci hardware e lo fai pagare il più possibile.“, ha detto.

“Penso che l’arrivo di qualcuno in questo settore e la sua affermazione: “Costruiremo il miglior hardware del settore e lo venderemo in pareggio e, in alcuni casi, forse anche un po’ in perdita per aiutare a far crescere l’ecosistema con il modello di business di avere i ricavi attraverso il software e i servizi”, sia una strategia di business allineata”.

Mark Zuckerberg teme Apple e i suoi piani per entrare nel metaverso

Non è la prima volta che Mark Zuckerberg cita Apple quando parla dello sviluppo del suo Metaverso. In una riunione con i dipendenti di Meta, alla quale aveva accesso The Vergel’esecutivo ha affermato di avere un “competenza filosofica molto profonda“con l’azienda di Cupertino.

LEGGI  Come disattivare il 5G sul vostro iPhone o Android per risparmiare la durata della batteria

Mark Zuckerberg non ha esitato a esprimere la sua preoccupazione per i piani di Apple di costruire un ecosistema chiuso nel metaverso. L’azienda guidata da Tim Cook potrebbe combinare dispositivi hardware con i propri servizi. Zuckerberg ha anche dichiarato di non esserne a conoscenza, che tipo di metaverso funzionerà meglio. Da un lato, uno aperto, come quello che stanno preparando, o uno chiuso, come quello che Apple potrebbe annunciare a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *