L’USB 4 sarà due volte più veloce e sarà ancora possibile utilizzare i cavi esistenti.

Il nuovo USB 4 Versione 2.0 è ufficiale e promette di essere un grande balzo in avanti dal punto di vista tecnico rispetto alla generazione attuale. L’USB Promoter Group ha annunciato l’imminente rilascio della nuova specifica, che sarà in grado di fornire velocità di fino a 80 Gbps per il trasferimento dei dati.tramite cavo e connettore USB-C.

Si tratta di un salto notevole, in quanto rappresenta il doppio della velocità attualmente disponibile attraverso l’USB 4 originale, introdotto a marzo 2019, e la Thunderbolt 4, introdotta da Intel a luglio 2020. Tuttavia, i dettagli tecnici completi non saranno rivelati fino a novembre, prima degli eventi USB DevDays.

Al di là dei tecnicismi, c’è un fatto molto rilevante che non va trascurato. Affinché l’USB 4 versione 2.0 possa funzionare con trasferimenti di dati fino a 80 Gbps, verrà utilizzata una nuova architettura del livello fisico. Utilizzerà nuovi cavi USB-C attivi pronti per questa velocità, ma funzionerà anche con i cavi passivi USB-C 40 Gbps già esistenti..

Come previsto, la nuova USB 4 manterrà un’ampia retrocompatibilità con le specifiche precedenti. Sia con la versione 1.0 di USB 4 che con USB 3.2, USB 2.0 e Thunderbolt 3.

Con l’introduzione della versione 2.0 di USB 4, il supporto per DisplayPort e PCI Express sarà migliorato, poiché utilizzerà la versione più recente. Anche l’USB 3.2 sarà aggiornato per fornire prestazioni migliori, con velocità superiori a 20 Gbps, secondo i creatori della specifica. Anche le specifiche USB Power Delivery saranno ottimizzate.

La nuova versione 2.0 dell’USB 4 farà un balzo in avanti fenomenale

LEGGI  Google annuncia un Chromecast con Google TV più economico, ma con una risoluzione inferiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.