L’Olanda batte gli Stati Uniti e si qualifica per i quarti di finale della Coppa del Mondo

I Paesi Bassi hanno dimostrato la loro classe in questo tipo di partite e hanno battuto gli Stati Uniti per avanzare ai quarti di finale della Coppa del Mondo in Qatar. Nei quarti di finale attendono l’Argentina o l’Australia.

© Getty ImagesEsultanza di Denzel Dumfries in occasione del gol della vittoria per i Paesi Bassi.

I team di Paesi Bassi y Stati Uniti ha dato il via agli ottavi di finale del Coppa del Mondo del Qatar. Il Stadio internazionale Khalifa è stato lo scenario di questo incontro tra il primo dei Gruppo A e il secondo da Gruppo Bche ha determinato il primo qualificato per i quarti di finale.

Paesi Bassi ha mostrato come si gioca questo tipo di partita e ha sconfitto la Stati Uniti 3-1 con i gol di Memphis Depay, Daley Blind y Denzel Dumfries. In questo modo si sono qualificati per i quarti di finale, dove attendono l’Argentina o l’Australia.

Le “Stelle e Strisce” hanno dato un avvertimento nei primi minuti quando Pulisic è stato lasciato solo, uno contro uno con Noppertma ha mancato il bersaglio. Una mossa costosa. Pochi minuti dopo, i Paesi Bassi si sono portati in vantaggio con un obiettivo di Memphis Depayla sua prima in questa Coppa del Mondo.

Gli Stati Uniti hanno cercato di avere il pallone, ma non sono riusciti a trovare un modo per scardinare la rigida difesa degli olandesi, che hanno giocato un calcio più diretto e hanno cercato di approfittare dei vantaggi concessi dagli avversari, soprattutto sui fianchi. Proprio come è successo nel primo gol, I Paesi Bassi hanno segnato il secondo gol con Daley Blind dopo un altro cross di Dumfries.. Lo stesso obiettivo del primo.

Nel secondo tempo, con l’introduzione di Giovanni Reyna, la squadra di Gregg Berhalter ha cercato di portare più gioco e creatività in attacco. Tuttavia, Pulisic e Weah non sono riusciti ad entrare in buone posizioni per segnare.. Avendo la palla nella trequarti, ma senza creare pericoli per Noppert, la partita è diventata sempre più difficile per loro.

LEGGI  Il Manchester United ha rifiutato Haaland, Luis Diaz e altri quattro raccomandati da Rangnick al suo arrivo

Tuttavia, a quindici minuti dalla fine, è apparso. Haji WrightCalciatore turco con l’Antalyaspor, per ha segnato il gol del pareggio con una conclusione quasi casuale.. Pochi minuti prima aveva avuto una chiara occasione in cui non ha fermato bene il pallone e ha permesso alla difesa olandese di reagire. Nonostante ciò, gli Stati Uniti si sono portati sull’1-2 a poco dalla fine, rendendo la partita interessante.

Ma le speranze degli americani sono finite pochi minuti dopo. Al 36° minuto del secondo tempo, Denzel Dumfries si è presentato tutto solo a causa di un blocco insufficiente di Robinson e, dopo un cross di Blind, ha segnato il terzo gol. e porre definitivamente fine agli ottavi di finale.

Sul 3-1, la partita era completamente decisa. È stato il colpo finale per i Paesi Bassi, che si sono assicurati un posto nei quarti di finale. Gli Stati Uniti hanno disputato una buona fase a gironi, ma la mancanza di un attaccante e l’occasione mancata da Pulisic nel primo tempo potrebbero essere le chiavi della loro eliminazione.

Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *