Lionel Messi e le sue richieste di rinnovo con il Barcellona nel 2020

El Mundo rivela le presunte richieste di Lionel Messi di rinnovare con il Barcellona nell’estate del 2020. In poco più di 12 mesi, La Pulga avrebbe lasciato il Camp Nou.

© Getty ImagesLionel Messi, Joan Laporta e Josep María Bartomeu.

La sua partenza dal Barcellona nell’estate del 2021 è stata un trauma a breve termine senza precedenti per il Futbol Club Barcelona. che continua a essere un punto di discussione nel vecchio continente. Il mondo svela alcune delle Le richieste di Lionel Messi a Josep María Bartomeu di rinnovare un contratto che Joan Laporta avrebbe terminato mesi dopo.

Tutto è iniziato a metà del 2020La Pulga iniziò un nuovo processo con l’allora presidente del club per rinnovare il rapporto di lavoro che lo aveva legato al club della sua vita per quasi 20 anni. Con Jorge Messi e i suoi avvocati al timone, iniziò un processo che fu ovviamente condizionato dalla sconfitta per 2-8 contro il Bayern Monaco a Lisbona e da quel famoso burofax che fu l’inizio della fine.

Seguirono mesi più che tesi, poiché l’intera vicenda del BarçaGate stava allontanando Bartomeu da un club in fiamme sia dal punto di vista sportivo che finanziario. Entro il marzo 2021 ci sarebbe stato un cambio di trono al Camp Nou e con esso il ritorno di un Laporta il cui primo La promessa e la principale risorsa per vincere le elezioni era quella di rinnovare il miglior calciatore della storia del club.

Le richieste di Messi

El Mundo sostiene di essere stato in grado di accedere a documenti ed email dove sia l’argentino che l’entourage di Bartomeu avrebbero iniziato a stilare un rinnovo che non si è mai concretizzato. All’epoca, il salario di Lionel era pari a 75 milioni di euro netti all’anno, una cifra che ovviamente e in piena pandemia era impossibile per un Barcellona che ancora oggi sta pagando il prezzo di una pandemia che ha costretto a vendere gli asset del club per poter competere.

Secondo i media, nell’estate del 2020 Messi avrebbe chiesto un palco privato al Camp Nou per il suo entourage e quello di Luis Suárez.nonché un volo in aereo privato per tutta la sua famiglia in Argentina ogni Natale. Per quanto riguarda i numeri, Lionel avrebbe ha chiesto un bonus di 10 milioni di euro come premio di rinnovo del contratto per 75 chili e che gli vengano corrisposti i tagli per la pandemia.

El Mundo continua a parlare della richiesta della famiglia Messi di inserire nel contratto della Pulga una clausola rescissoria simbolica di 10.000 euro. che poteva essere attivata ogni volta che l’Argentina lo desiderava. Bartomeu aveva accettato tutto tranne quest’ultimo punto e grazie a questo, oltre che alla pandemia, se ne andò. tracciando il percorso affinché l’8 agosto 2021 Lionel Andrés Messi cessi di essere un giocatore del Fútbol Club Barcelona.

LEGGI  Non è riuscito a qualificare due squadre, ma Carlos Queiroz sarà finalmente a Qatar 2022 come nuovo allenatore dell'Iran.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.