L’intelligenza artificiale di NVIDIA migliora i vecchi video di YouTube e li riproduce in 4K

Durante la sua presentazione a CES 2023NVIDIA ha annunciato una serie di nuovi prodotti, tra cui la “nuova” RTX 4070 Ti, i notebook basati sulla serie RTX40 e la serie RTX40. molteplici progressi nel campo dell’intelligenza artificiale. Quest’ultimo include Super risoluzione video RTXuna funzione che migliora la qualità dei video di YouTube utilizzando l’intelligenza artificiale. La nuova funzione aumenta la risoluzione eliminando gli artefatti di compressione.

NVIDIA RTX Video Super Resolution può upscalare i video da 1080p a 4K su YouTubemigliorare la nitidezza e la chiarezza dei contenuti. Un video del gioco Leggende di Apex mostra questa tecnologia in azione confrontando un video scalato in modo tradizionale e uno che utilizza l’intelligenza artificiale. Il risultato finale è notevole: l’algoritmo “pulisce” l’immagine aumentando la nitidezza dei contorni.

I risultati possono variare, poiché sono legati alla qualità di compressione del video originale. Secondo PC GamerQuesto strumento può scalare i video da risoluzioni di 360p fino a 1440p con frequenza di aggiornamento di 144 Hz.

L’unico prerequisito è che gli utenti hanno un GPU della serie RTX 30 o RTX 40. e per vedere i video Chrome o Edge. Un altro dettaglio importante è che la scalata dell’intelligenza artificiale non sarà un’esclusiva di YouTube e di si applicherà a qualsiasi video visualizzato in un browsersecondo un post sul blog dell’azienda.

NVIDIA punta tutto sull’intelligenza artificiale

L’utilizzo dell’intelligenza artificiale per migliorare i video su YouTube e altre piattaforme è un passo importante per NVIDIA. Secondo quanto riferito, l’azienda spostare il concetto di scala DLSS che ci piace nei videogiochi a un’attività svolta da milioni di persone. L’aumento della qualità dei contenuti attraverso l’intelligenza artificiale andrebbe a vantaggio di chi non dispone di una connessione stabile o ha limiti di consumo di dati.

Oltre ai video, l’azienda sta dotando le sue app di ulteriori funzioni basate sull’intelligenza artificiale. L’arrivo dei Tensor Core di quarta generazione sulle schede RTX 40 porterà aggiornamenti a Omniverse, Canvas, Broadcast e RTX Remix. Quest’ultimo consente l’integrazione di raytracing e la rimasterizzazione di vecchi giochi come Morrowind o il recente Portale RTX.

Portale RTX Intelligenza artificiale NVIDIA

Forse l’unico aspetto negativo per NVIDIA è la mancanza di modelli di fascia media e bassa della serie RTX 40. Dopo il fiasco della RTX 4080, l’azienda ha fatto marcia indietro e l’ha rilanciata come RTX 4070 Ti al prezzo di 799 dollari. Nei prossimi mesi dovrebbe essere annunciata la RTX 4060, che permetterà agli utenti con un budget limitato di accedere a tutte le funzionalità AI.

La super risoluzione video RTX sarà disponibile da febbraio. Al momento non è noto se sarà disponibile per Firefox o altri browser, così come per la serie RTX 20.

Guida ai regali di Natale 2022

LEGGI  I prossimi occhiali Quest Pro VR di Meta svelati in un video trapelato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *