Le batterie stanno per subire una grande rivoluzione. La chiave è una vecchia conoscenza: l’intelligenza artificiale.

Negli ultimi mesi abbiamo visto come i produttori abbiano applicato l’IA a diversi prodotti, compresi gli smartphone. Aziende come Tesla, Samsung, Google, Oppo la integrano per migliorare le funzioni di editing delle immagini o di produttività. Ma se in futuro potessimo vedere l’intelligenza artificiale applicata anche alle batterie di prodotti come le auto elettriche? Questo, in effetti, è già una realtà grazie a Seatron Techonologies, che ha sviluppato a Sistema di gestione della batteria on-chip alimentato dall’intelligenza artificiale.

Questo sistema su chip dotato di batteria e alimentato dall’intelligenza artificiale – un sistema chiamato AI-BMS-on-chip – sarà in grado di è in grado di liberare il 10% della capacità della batteria e di prolungarne la durata del 25%. rispetto alle batterie tradizionali, afferma l’azienda. Questo perché questo componente integra un modello di intelligenza artificiale che è stato addestrato per conoscere in modo molto più accurato lo stato di salute, lo stato di carica e la durata della batteria.

Come esempio, e come dettagliato da Nuovo AtlanteLe batterie tradizionali agli ioni di litio hanno in genere una durata di vita di circa 500-1.000 cicli di carica. Con l’intelligenza artificiale, questo si tradurrebbe in un massimo di 625-1.250 cicli.

L’intelligenza artificiale potrebbe essere utile per le batterie delle auto elettriche

Batterie per auto elettriche

C’è anche un importante vantaggio che consente alla batteria di fornire questi dati in modo molto più accurato. Il modello AI funziona localmentee non nel cloud, il che riduce la latenza, il consumo di energia e i costi complessivi del sistema durante l’esecuzione delle rispettive analisi.

Il nostro NDP120 consente al software di Eatron di elaborare tutti i dati della batteria sul bordo, migliorandone la durata, la sicurezza e le prestazioni. Questo lo rende perfetto per ogni tipo di applicazione, dall’elettronica di consumo ai veicoli commerciali”.

Mallik P. Moturi, chief commercial officer di Syntiant Corp.

Il system-on-chip AI-BMS è progettato per essere inserito in un’ampia gamma di prodotti industriali, compresi i veicoli elettrici.

LEGGI  DJI Mavic 3 Enterprise: i droni del marchio progettati per il pubblico professionale

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *