La domanda imbarazzante posta a Guardiola da Haaland e la sua sorprendente risposta: “E Messi?”.

In un’intervista rilasciata dopo la partita Manchester City-Brighton, a Pep Guardiola è stato chiesto quale fosse l’attaccante più completo al mondo da Erling Haaland, ma lui ha ricordato Lionel Messi.

Guardiola ha deciso tra Messi e Haaland.

Manchester City sabato ha ottenuto un’importante vittoria contro il Brighton per rimettersi in carreggiata in Premier League e portarsi a un punto dalla vetta della classifica. Arsenale ai vertici della competizione. Erling Haaland Ancora una volta è stato decisivo con una doppietta che ha portato il risultato sul 3-1. Il norvegese continua a dimostrare il suo livello superlativo e il suo Pep Guardiola ha riconosciuto questo, anche se non può dimenticare Lionel Messi.

Haaland ha realizzato 17 gol nelle sue prime undici partite con i Citizens in Premier League. È destinato a battere ogni record che lo ostacoli. Tuttavia, quando si tratta di scegliere un attaccante, Pep Guardiola preferisce Lionel Messi e lo ha reso noto in un’intervista post-partita.

All’attuale manager del Manchester City un giornalista inglese ha chiesto se Erling Haaland sia l’attaccante più completo che ha gestito e la sua rapida risposta non lascia dubbi. “E Messi?“, ha detto Pep. Entrambi hanno riso, anche se Guardiola ha poi elogiato il suo attuale attaccante.

Assolutamente, le statistiche sono incredibili e non ci sono dubbi sulle sue qualità. Se non è il migliore, è uno dei migliori.“, ha dichiarato Guardiola, che alla domanda del giornalista in questione preferisce chiaramente Messi. È chiaro che Pep non può dimenticare l’argentino, che ha allenato durante la sua permanenza al Barcellona tra il 2008 e il 2012.

Infatti, Messi ha giocato 219 partite sotto Pep Guardiola e ha segnato 211 gol, oltre a vincere 14 titoli, tra cui due Champions League (2009 e 2011). Al momento, Haaland ha un totale di 22 gol in 15 partite giocate.

LEGGI  La richiesta della FIFA alle squadre della Coppa del Mondo in vista di Qatar 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *