La CONCACAF ha confessato un nuovo cambiamento che potrebbe avere la Coppa del Mondo 2026 negli Stati Uniti, Canada e Messico.

Dalla Concacaf hanno fatto slittare la possibilità che la FIFA approvi una nuova modifica per la Coppa del Mondo di Stati Uniti, Messico e Canada 2026.

© Getty Images.La Coppa del Mondo potrebbe subire un nuovo cambiamento.

La Coppa del Mondo del Qatar 2022 è stata l’ultima, almeno finora, a essere giocata con 32 squadre e in un’unica sede. A partire dalla prossima edizione, non solo il formato sarà cambiato, ma il numero di partecipanti salirà a 48 e, inoltre, ci saranno tre paesi organizzatori che sarà: Stati Uniti, Messico e Canada.

Per la prima volta, a causa del numero di squadre, il torneo avrà a disposizione 16 stadi.. E in relazione alle caratteristiche sopra descritte, della CONCACAF ha confessato che potrebbe essere aggiunta un’ulteriore variante innovativa allo spettacolo che si solleverà nei prossimi mesi al congresso della FIFA.

Si tratta di questo per la Coppa del Mondo 2026, invece di un solo incontro di apertura, ce ne saranno tre. Vale a dire, tre partite da giocare contemporaneamente con le relative cerimonie in tre stadi diversi, uno per ogni Paese. La mozione è stata presentata da Victor Montagliani, presidente dell’organismo nord e centroamericano.

“Questa decisione verrà presa l’anno prossimo, ma quello che è certo è che avremo tre partite inaugurali, uno negli Stati Uniti, uno in Canada e uno in Messico.ha dichiarato il dirigente, che è anche membro del Consiglio della FIFA, in merito a una nuova modifica che la 23ª versione della Coppa del Mondo presenterebbe.

La Coppa del Mondo si terrà nuovamente a metà anno.

Dopo l’esperienza di Qatar 2022, dove la Coppa del Mondo si è svolta per la prima volta nella sua storia tra novembre e dicembre, il torneo sarà ospitato da Stati Uniti, Canada e Messico, si terrà nuovamente dopo la fine della stagione. In altre parole, tornerà a giugno e luglio.

LEGGI  Sadio Mané è fuori dal Bayern Monaco e potrebbe perdere i Mondiali di Qatar 2022 con il Senegal
Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *