Il più grande bug di Google Maps del 2024 è già stato risolto

Google ha finalmente ascoltato i suoi utenti e ha finalmente risolto uno dei bug che causavano problemi in tutto il mondo. L’applicazione Google Maps è stata appena aggiornata con una di quelle correzioni che faranno respirare un certo numero di utenti molto specifici: quelli che stavano usando l’applicazione inserire più destinazioni nei loro percorsi per completarli.

Se avete usato questa funzione durante questo 2024, saprete che ha avuto prestazioni praticamente inutili.. Infatti, pur potendo essere configurato bene, alla fine non ha funzionato e ci voleva il doppio del tempo per ottenere di nuovo un percorso valido..

Cosa stava succedendo? Questa funzione di Google Maps, che consente di includere più destinazioni nei viaggi, seleziona automaticamente il percorso migliore e convalida le località, non funzionava. Si poteva configurare con un massimo di 9 fermate, ma quando si raggiungeva la prima fermata l’app si bloccava, non la rimuoveva dall’elenco e bisognava reimpostare il percorso.

Secondo quanto si legge su forum come Reddit, il problema è diffuso ed è presente nell’applicazione Google Maps da mesi. In effetti, molti utenti lo considerano il bug più importante dell’applicazione in questo 2024. In realtà solo per coloro che utilizzano questa funzione per inserire più destinazioni.

È già stato risolto? Si, Google Maps ha appena rilasciato un aggiornamento che risolve il bug e lo neutralizza.. In altre parole, la funzione torna a funzionare normalmente e non ci si deve preoccupare di dover passare molto tempo a configurare tutto per poi scoprire che non funziona. È sufficiente assicurarsi di installare la versione desiderata. 11.131.0102 da Google Play.

E nel caso ve lo stiate chiedendo, sì, questo problema riguardava solo gli utenti Android. Su iOS, Google Maps non ha mai segnalato questo problema e l’opzione è perfettamente utilizzabile.

LEGGI  come scoprire se il vostro televisore è compatibile e le soluzioni
Google Maps

Google Maps sta apportando ulteriori modifiche

Anche se questo aggiornamento è servito solo a correggere dei bug, ce ne sono altri in attesa che verranno apportati nel prossimo futuro. modifica del modo in cui viene utilizzato il GPS. Nelle scorse settimane Google Maps ha annunciato diversi modifiche rilevanti che dovreste tenere a mente se utilizzate l’applicazione regolarmente.

  • Nuova cronologia delle posizioni. Google Maps sta cambiando il modo in cui si accede alla sezione “La tua cronologia”. A partire da 1 dicembre 2024 sarà visibile solo dall’app e non sarà più presente sul sito web del servizio.
  • Ricerche AI. Google GPS ha integrato anche una funzione molto interessante basata sull’intelligenza artificiale. Consente di effettuare ricerche molto più precise per trovare luoghi di interesse come ristoranti, bar, monumenti o località da visitare.
  • Riassunti AI. Anch’essa basata sull’intelligenza artificiale, questa funzione crea dei riassunti con le migliori fotografie e informazioni del sito. recensioni più rilevanti per fornire una cronologia di una città specifica o consigliare una guida turistica avanzata.
  • Mappe 3D. Infine, Google Maps sta integrando le sue mappe 3D in gran parte del mondo. Mappe 3Dche sono una versione più sofisticata e utile della visualizzazione tradizionale. Se avete mai usato Mappe da un iPhone saprete di cosa stiamo parlando.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *