Il Barcellona potrebbe perdere milioni per Dembélé: svelati i dettagli oscuri del nuovo contratto

Il quotidiano Sport ha rivelato alcuni dettagli del nuovo contratto di Ousmane Dembélé. Scoprite qual è il suo nuovo stipendio e la clamorosa clausola di rescissione che potrebbe far perdere milioni al Barcellona.

© IMAGO / NurPhotoOusmane Dembélé ha rinnovato il suo contratto con il Barcellona fino al 2024.

Barcellona è stato in grado di raggiungere uno dei rinnovi contrattuali che cercava da quasi un anno. Mentre sembrava che la sua continuità fosse in dubbio, alla fine lo era, Ousmane Dembélé rinnovato con la squadra catalana fino al 2024, quando era già agente libero lo scorso luglio. Tuttavia, i dettagli del nuovo legame con il francese sono sorprendenti.

‘El Mosquito’ ha negoziato con il Barça dall’inizio di quest’anno e ha rifiutato tutte le offerte nella finestra di trasferimento invernale, mettendo a rischio anche la possibilità di vedere minuti in prima squadra. Xavi Hernández è intervenuto e ha potuto utilizzarlo fino alla scadenza del suo precedente contratto. Di fronte alla mancanza di squadre che potessero soddisfare le sue richieste monetarie, decise infine di accettare l’ultima offerta fattagli da Barça di rinnovare per le prossime due stagioni.

Tuttavia, sono emersi alcuni dei seguenti aspetti dettagli oscuri Sul rinnovo del contratto di Ousmane Dembélé. Il giornale Lo sport ha rivelato quale sarà lo stipendio del francese nei suoi due anni di permanenza nel club e quanto il giocatore stesso potrebbe guadagnare da un’eventuale cessione prima di diventare free agent.

Quanto guadagnerà Ousmane Dembélé al Barcellona?

Prima di tutto, Dembélé riceverà un compenso complessivo di 16 milioni di euro lordi per ogni stagione di permanenza nel club. Inoltre, ha un bonus di quattro milioni di euro per le variabili che, in linea di principio, sarebbe facile da realizzare. Quindi, in totale, sarebbero 20 milioni di euro lordi a stagioneche fa un totale di 40 milioni di euro per le due stagioni complete. nel caso in cui rimanga al Barcellona.

La clausola che farà sborsare milioni al Barcellona

Il contratto del francese scade nel 2024, il che significa che il 1° gennaio di quell’anno sarà libero di negoziare con qualsiasi club. Tuttavia, Dembélé ha una clausola di rescissione del contratto, il cui importo non è stato reso noto ma si ipotizza sia di 50 milioni di euro. Se una squadra riuscisse a pagare la clausola, la ‘Zanzara’ prenderebbe il 50% dell’importo pagato..

Al di là di questi dettagli, il Barcellona vuole sfruttare al massimo la qualità di Ousmane Dembélé, che sembra essersi lasciato alle spalle il problema dell’infortunio. In precampionato ha dimostrato di essere al 100% fisicamente e lo ha dimostrato anche con i gol contro Inter Miami, Juventus, New York Red Bulls e Pumas.

LEGGI  Dimostrazione di tennis tra Carlos Alcaraz e Frances Tiafoe: lo spagnolo è finalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.