Il Barcellona ha faticato a battere l’Intercity, che ha mostrato il lato negativo di Culé.

La squadra di Xavi Hernandez ha disputato un secondo tempo al cardiopalma contro la squadra di Terza Divisione spagnola.

© Getty.Dembélé in azione per il Barcellona contro l’Intercity.

Questo mercoledì 4 gennaio si sono giocati gli ultimi 32 della Copa del Rey tra Intercity e Barcellona, ma alla fine dei 120 minuti sono stati i catalani ad avere il risultato (4-3) che ha dato loro l’avanzamento agli ottavi di finale della competizione che riunisce tutte le squadre delle diverse categorie in Spagna.

Ma le cose sono iniziate meglio per i Blaugrana, che sono andati in vantaggio grazie a Ronald Araújo, difensore centrale uruguaiano, che è rientrato dall’infortunio e ha giocato un ruolo da protagonista, portando il suo club in vantaggio.

Per tutti i 45 minuti iniziali, i catalani hanno dominato senza problemi e hanno avuto le migliori occasioni per segnare. Tuttavia, al 18′, ancora una volta l’estremo difensore del Charrúa ha salvato una grande azione in cui ha messo la gamba in mezzo. per fermare quello che sarebbe stato il pareggio.

Tuttavia, per il secondo tempo, la Terza Categoria non è stata inferiore alla sfida ed è andata alla ricerca del risultato, una situazione che li ha portati a mettere alle corde la squadra di Xavi, che ha visto la palla in rete. al 59° minuto, quando Oriol Soldevila ha segnato il gol del pareggio..

Dopo un’ottima conclusione, in cui ha scavalcato il portiere di casa, Ousmane Dembélé, ancora una volta, porta in vantaggio gli ospiti.In una partita che è stata combattuta e molto avvincente per i presenti nel piccolo ma gremito palazzetto dello sport.

Al 74′, attraverso “Soldegol”, come viene affettuosamente chiamato l’uomo in nero, è arrivata la parità a due reti. Un buon cross dalla sinistra e, Soldevila, anticipando gli avversari, ha segnato il gol che ha portato il punteggio sul 2-2..

Proprio mentre la squadra di Alicante stava festeggiando il pareggio, è arrivato il terzo e quello che sembrava essere il festeggiamento finale a favore dei Culé. Corsa sulla sinistra di Jordi Alba, che ha crossato in corsa verso il palo più lontano.dove Raphinha ha fatto un salto per il 2-3.

Ma l’eccitazione e l’esultanza sarebbero state presenti allo stadio Pérez Rico, Il loro illustre figlio, Oriol Soldevila, ha segnato una tripletta e ha realizzato il terzo gol per il 3-3. davanti al pubblico di casa. La partita c’è stata e il meglio doveva ancora venire per la squadra di Terza Divisione. La partita è andata ai tempi supplementari.

Una volta arrivati a destinazione, i requisiti fisici si sono fatti sentire sulla squadra di casa, esausta per quanto mostrato in campo. Per questo motivo, al 104′ dei tempi supplementari, dopo un cross di Raphinha, Ansu Fati ha concluso il pallone. e con l’aiuto di una deviazione ha realizzato il punteggio finale di 4-3.

Barcellona vs Intercity Scheda tecnica:

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni sulla tua squadra del cuore su:https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  La Germania soffre in vista di Qatar 2022: Marco Reus esce in barella per infortunio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *