I 26 del Portogallo per Qatar 2022? L’ultima convocazione di Fernando Santos prima del Mondiale

Fernando Santos ha confermato i 26 giocatori convocati per le partite 5 e 6 della UEFA Nations League. Si tratta dell’ultima convocazione prima della Coppa del Mondo del Qatar 2022.

© Getty ImagesCristiano Ronaldo, un punto fermo della squadra del Portogallo.

Il Squadra nazionale del Portogallo ha annunciato giovedì il 26 giocatori convocati per le ultime due date della fase a gironi della Lega delle Nazioni UEFA. Si tratta dell’ultima convocazione prima del Coppa del Mondo del Qatar 2022 e la stragrande maggioranza di questi nomi punta ad avere la propria chance alla Coppa del Mondo di fine anno.

I portoghesi giocano contro Repubblica Ceca (24 settembre) e Spagna (27 dello stesso mese) gli ultimi due turni del Gruppo 2 della UEFA Nations League, dove sono in lotta per un posto nella Final Four. Gli spagnoli sono in testa al gruppo, mentre la squadra di Fernando Santos è a un punto di distanza.

Per queste partite, e in vista dei Mondiali di Qatar 2022, il tecnico del Portogallo ha convocato 26 giocatori. La maggior parte di loro ha già la certezza di partecipare alla Coppa del Mondo, ma ci sono alcuni assenti che potrebbero entrare nella rosa finale.

Gli assenti più importanti sono Otávio (Porto) e Renato Sanches (PSG). Secondo Fernando Santos, le loro partenze sono dovute a diversi motivi. lesioniNon saranno disponibili per la Nations League, anche se hanno ancora la possibilità di far parte della squadra per Qatar 2022.

Gli altri che non fanno parte della lista presentata giovedì dall’allenatore sono. Gonçalo Guedes (Wolverhampton) e André Silva (RB Leipzig). I due attaccanti avrebbero perso terreno secondo il Santos, soprattutto con l’esplosione di Rafael Leao e la fiducia riposta in Ricardo Horta.

La squadra del Portogallo per le partite di UEFA Nations League 5 e 6

Portieri: Diogo Costa (Porto), José Sá (Wolverhampton) e Rui Patricio (Roma).

Difensori: Diogo Dalot (Manchester United), Joao Cancelo (Manchester City), Danilo Pereira (PSG), Pepe (Porto), Rúben Dias (Manchester City), Tiago Djaló (Lille), Nuno Mendes (PSG) e Raphaël Guerreiro (Borussia Dortmund).

Centrocampisti: Joao Palhinha (Fulham), Rúben Neves (Wolverhampton), Bernardo Silva (Manchester City), Bruno Fernandes (Manchester United), Joao Mario (Benfica), Matheus Nunes (Sporting CP), Vitinha (PSG) e William Carvalho (Real Betis).

Attaccanti: Cristiano Ronaldo (Manchester United), Diogo Jota (Liverpool FC), Pedro Neto (Wolverhampton), Joao Félix (Atlético de Madrid), Rafa Silva (Benfica), Rafael Leao (Milan) e Ricardo Horta (SC Braga).

LEGGI  Mercato trasferimenti 2022 oggi: i trasferimenti e le indiscrezioni più importanti del 1° settembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.