I 10 record di imbattibilità della nazionale più lunghi della storia

L’imbattibilità dell’Argentina si è conclusa con la sconfitta contro l’Arabia Saudita nell’esordio di Qatar 2022, arrivando a un passo dal battere il record di tutti i tempi.

© GettyItalia e Argentina, titolari di alcune delle migliori strisce.

Nel corso della storia, grandi selezioni si è distinto ed è rimasto imbattuto per diversi anni. Che abbiano vinto o meno un titolo, queste squadre hanno fatto scalpore ai loro tempi e hanno disputato decine di partite consecutive senza subire sconfitte.

Il Squadra nazionale argentina è arrivato ai Mondiali di Qatar 2022 in una di queste strisce dal 2019. Il team guidato da Lionel Scaloni aveva perso per l’ultima volta nelle semifinali della Coppa America di quell’anno contro i loro Brasile e, da quel momento in poi, nessuna squadra riuscì a batterli. Fino al debutto in Coppa del Mondo.

L’Albiceleste è arrivata in Qatar con una striscia di imbattibilità di 36 partite, che voleva prolungare durante la Coppa del Mondo per battere il record di tutti i tempi. Tuttavia, la squadra di Scaloni ha compiuto il primo grande passo falso del torneo, battendo per 2-1 l’Arabia Saudita nella partita di apertura del Gruppo C.

LE 10 STRISCE DI IMBATTIBILITÀ PIÙ LUNGHE DELLE SQUADRE NAZIONALI

Zinedine Zidane.
© GettyZinedine Zidane.
© Ghanaweb
© Getty
© Getty
© Getty
© Getty
© Getty
© Getty
© Getty
© Getty
LEGGI  Polemica: l'agente del giocatore ha chiesto a Vinicius Junior di smetterla di "fare i capricci".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *