GPU esterne con lo Snapdragon X Elite? Qualcomm risponde

Il grande annuncio dello Snapdragon Summit è stato senza dubbio lo Snapdragon X Elite. Il nuovo SoC di Qualcomm per PC promette di essere una rivoluzione nel settore grazie alla sua elevata efficienza energetica – notevolmente superiore a qualsiasi offerta attuale di Intel o AMD – alla sua potenza di elaborazione e all’enfasi posta sull’intelligenza artificiale.

Tuttavia, ci sono ancora molte incognite su questo nuovo chip. Ad esempio: È possibile utilizzare una GPU esterna insieme allo Snapdragon X Elite? Fortunatamente, i portavoce dell’azienda hanno fornito risposte a questa domanda importante durante una sessione di domande e risposte con i media invitati all’evento, tra cui Hipertestuale-.

Secondo Kedar Kondap (SVP di Qualcomm) e Nitin Kumar (Senior Director), non vi è alcuna limitazione tecnica che impedisce ai produttori di includere una GPU esterna in un dispositivo con processore Snadpragon X Elite. Gli OEM saranno quindi liberi di decidere come configurare l’interno dei loro dispositivi.

Perché potrebbe essere interessante combinare uno Snapdragon X Elite con una GPU discreta?

Questa opzione è particolarmente rilevante per due motivi. Primo, esistono molte applicazioni professionali che richiedono GPU specifiche per accedere a determinate funzionalità.. È il caso, ad esempio, di Adobe Premiere, che offre una serie di miglioramenti delle prestazioni a chi esegue l’applicazione su GPU Nvidia con supporto CUDA.

D’altra parte, sembra improbabile che la GPU Adreno dello Snapdragon X Elite possa competere con i modelli più avanzati di Nvidia. in termini di potenza grezza. Pertanto, la possibilità di combinare il nuovo chip di Qualcomm con una GPU esterna è una soluzione molto interessante per alcuni dispositivi.

Qualcomm ha tuttavia dichiarato che i primi dispositivi con lo Snapdragon X Elite arriveranno solo con grafica Adreno integrata nel SoC. Secondo i piani annunciati dall’azienda statunitense, questi dispositivi saranno rilasciati a metà del 2024. Samsung, Microsoft, Lenovo, Acer, ASUS, DELL, HP, Honor e Xiaomi sono tra i marchi che hanno già confermato il lancio di computer portatili con questo chipset.

LEGGI  Instagram lancia le note video: ecco come funzionano

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *