Google Maps implementa finalmente la funzione più attesa degli ultimi anni

Google Maps si prepara a includere uno dei più grandi aggiornamenti visivi della sua storia. Sembra che il navigatore di big G abbia dato un’occhiata alle caratteristiche più apprezzate dagli utenti Apple, raccogliendo ottimi feedback sulla Sistema di navigazione 3D.

E sì, Google ha copiato da Apple la funzione che mostra gli edifici in 3D durante la navigazione con il GPS. L’utente AssemblareDebugsu X (Twitter), ha rivelato che l’ultima versione beta di Google Maps ora indica l’opzione di abilitare le mappe 3D quando si guida in auto o a piedi.

Tuttavia, tali mappe non sono nuove per Google GPS. Sono disponibili da anni in un livello che può essere attivato per interrogare un’area geografica. La vera novità risiede nel fatto che questa visualizzazione sarà disponibile nell’interfaccia di navigazione verso la destinazione.

Addio alle mappe piatte su Google Maps

Per anni, la navigazione 3D di Apple Maps è stata una ragione sufficiente per arginare la fuga verso altre applicazioni GPS. L’azienda di Cupertino sa come interfacciarsi e, sebbene il suo navigatore non sia il migliore, offre uno dei più potenti e performanti esperienze di visualizzazione più raccomandabili.

Ebbene, Google ha già preparato la copia. Questo si riflette nella beta 125 di Maps, che mostra nelle impostazioni un interruttore per attivare o disattivare la funzione chiamata ‘…’.Mostra edifici 3D‘. Il fatto che l’opzione sia presente nelle impostazioni di navigazione conferma che si tratta di una funzione che verrà visualizzata mentre il GPS vi guida.

Purtroppo la funzione è in versione beta e per provarla sugli smartphone Android è necessario scaricare un APK aggiuntivo. Tuttavia, è solo questione di tempo prima che la grande G possa confermare il corretto funzionamento e lanciare la nuova funzione in tutto il mondo. Inoltre, si prevede che il suo arrivo è previsto a livello globale, in quanto le informazioni provenienti da Edifici 3D non è una novità per Google Maps.

LEGGI  Facebook e Google mettono in discussione i diritti all'aborto
Google Maps

Perché è una funzione così attesa? La navigazione in 3D può sembrare un aspetto secondario, ma bastano un paio di utilizzi per far cambiare idea a chiunque. Questo sistema permette di avere un un’immersione più realistica sullo schermoÈ in grado di mostrare l’altezza degli edifici e una posizione più precisa di alcuni elementi.

Grazie a questa funzione, le informazioni visualizzate sullo schermo corrispondono più fedelmente alla realtàed è più facile navigare e orientarsi. Questa caratteristica migliora notevolmente l’esperienza di utilizzo del GPS nelle grandi città con edifici affollati.

Presto sarà possibile aprire Google Maps, avviare un percorso e vedere l’interfaccia con Edifici 3D intorno a voi. Potete quindi scegliere se desiderare o meno questa visualizzazione. Perché sì, è completamente facoltativa e, nel caso in cui non siate convinti, è possibile disattivarla per avere la visualizzazione abituale..

Elaborazione .

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *