Google Foto diventerà una sorta di social network con il suo prossimo aggiornamento

Il prossimo cambiamento che la grande G sta proponendo per Google Foto è riempirlo di notifiche come se fosse un social network.. Da Autorità Android hanno analizzato l’ultimo APK dell’applicazione per scoprire un nuovo scheda notifiche sociali sullo stile di Instagram o Facebook. E no, purtroppo non sembra essere configurabile o evitabile dall’utente.

Google Foto è Sostituzione del pulsante di condivisione della schermata iniziale con uno a forma di campana.. Premendolo si accede direttamente a una nuova sezione chiamata ‘Attività condivisa‘, che non è altro che una sorta di elenco di notifiche sociali con “Mi piace” e commenti sugli album condivisi.

Non è una novità che qualcuno possa mettere “Mi piace” a un album condiviso, ma l’attenzione di Google Photos per l’aspetto sociale non sembra essere acclamata dagli utenti. Il servizio fotografico basato sul cloud di big G è si sta spostando verso un paesaggio più sociale e un approccio che privilegia l’interazione con le fotografie degli altri utenti, tralasciando l’obiettivo principale dell’app.

E la somiglianza con Instagram non è casuale: il video seguente mostra l’aspetto del nuovo cambiamento e la sua forte somiglianza con la scheda delle notifiche di qualsiasi social network..

Video di YouTube

Il social network degli album condivisi

Quindi, con cosa interagisce questa nuova scheda di notifiche sociali? Come si può vedere nel video, si tratta di un raccolta di commenti e “mi piace” sugli album condivisicioè tutti gli album che avete creato voi stessi e ai quali siete stati aggiunti.

L’intento di Google Foto è quello di motivare il interazione di tutti i contenuti condivisiLo scopo è far sì che l’utente torni più spesso sull’applicazione e trascorra più tempo sul servizio. Perché? Il motivo per cui Google intende rendere questa applicazione simile a un social network è del tutto sconosciuto.

La buona notizia è che gli utenti che non usano molto gli album condivisi potranno liberarsi di questo aggiornamento.. La nuova scheda sarà presente, ma senza contenuti o notifiche.

google fotogoogle foto

Google Foto prepara anche un nuovo misuratore di spazio di archiviazione

Allo stesso tempo, grazie all’analisi dell’APK, è stata scoperta anche un’interessante nuova funzionalità relativa all’archiviazione e all’eliminazione delle foto per risparmiare spazio. Si tratta di un metro che si trova nella parte superiore di ogni categoria (screenshot, video, WhatsApp, ecc.) e che conta fino a la quantità di memoria che si libera ogni volta che si seleziona un file.

In altre parole, quando questa funzione è attiva, sarà possibile conoscere in tempo reale quanto spazio di memoria si libera ogni volta che si seleziona una foto o un video.. Il video che Android Authority è riuscito a estrarre mostra perfettamente la funzione.

Video di YouTubeVideo di YouTube

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

LEGGI  Microsoft potrebbe sviluppare una "Super App" per cercare di spezzare il dominio di Apple e Google
Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *