Galaxy Watch7 e Galaxy Ultra: il nuovo look di Samsung è fin troppo familiare

Nessun evento estivo di Samsung è completo senza una bella messa a punto dei suoi accessori, e questa volta arriva con una sorpresa. Oltre a svelare il suo anello intelligente, Samsung ha presentato il nuovo Galaxy Watch7, una versione rinnovata del suo smartwatch più popolare, e il Galaxy Ultra, una nuova versione del Galaxy Watch7.Il nuovo smartwatch dell’azienda è dedicato all’avventura e agli sport estremi.

Si tratta di una strategia simile a quella di altre aziende, anche se sia con il Galaxy Watch7 che con l’Ultra, Samsung offre dispositivi molto interessanti a un prezzo un po’ più moderato rispetto all’eterna concorrenza. Due dispositivi che condividono molte delle loro specifiche tecniche e che puntano tutto sull’essere il complemento perfetto per gli utenti di Android, l’unico sistema operativo con cui entrambi i modelli possono coesistere sotto il Wear OS 5 di Google con il touch di Samsung.

In effetti, sia il Galaxy Watch7 che il Galaxy Ultra condividono il processore, la connettività e buona parte dei sensori dedicati alla misurazione della salute e dell’attività fisica, e sebbene le loro possibilità siano, sulla carta, simili, si rivolgono a un pubblico molto diverso. In termini di prezzo, ma soprattutto di design, dato che, al di là delle specifiche, ci sono enormi differenze nelle dimensioni dello schermo.

Video di YouTube

Galaxy Ultra: il top di gamma per gli sport estremi

Da un lato, il Galaxy Watch Ultra è disponibile in una sola dimensione. Un’enorme cassa da 47 mm sormontata da un vetro zaffiro che protegge un display Super AMOLED Always On da 1,5 pollici a colori. L’orologio è composto da una cassa in alluminio, disponibile in due colori, e punta molto sull’essere tremendamente resistente e utilizzabile per la pratica di sport d’avventura.

Tanto che può resistere a 10ATM e ha una protezione IP68, con classificazione MIL-STD-810H. Samsung sostiene che l’Ultra è in grado di funzionare da 500 metri sotto il livello del mare a 9.000 metri di altitudine per tracciare esperienze di fitness avanzate come il nuoto in mare o il ciclismo in ambienti estremi.

Come abbiamo detto, molto incentrato sulla misurazione sportiva, l’Ultra ha tutte le funzionalità che la gamma aveva fino ad ora, ma ne aggiunge alcune nuove come la Functional Threshold Power (FTP) per il ciclismo, che misura con precisione la potenza massima in soli 4 minuti con Metriche FTP Guidati dall’intelligenza artificiale, o Zona di frequenza cardiaca personalizzata. E sì, ha anche un nuovo Pulsante di accesso rapido configurabile con Sirena di emergenza.

Secondo l’azienda, si tratta anche dell’orologio con la più lunga autonomia: fino a 100 ore in Risparmio energeticoe 48 ore in Risparmio energetico nell’esercizio fisico

Galaxy Watch Ultra, specifiche tecniche

Specifiche
Processore Exynos W1000 (5 core, 3 nm)
Display – Cristallo di zaffiro
– 47 mm: 1,5 pollici (37,3 mm) Super AMOLED da 480×480, Always On Display a colori.
Memoria e archiviazione – 2 GB di memoria + 32 GB di memoria.
Batteria – 590 mAh.
– Ricarica rapida (ricarica wireless basata su WPC).
O.S. e compatibilità – Wear OS 5 di Samsung con interfaccia Watch One UI 6
– Compatibile con Android 11 o superiore e più di 1,5 GB di memoria
Sensori e misure – Sensore Samsung BioActive (sensore ottico di segnali biologici, segnale cardiaco elettrico, analisi dell’impedenza bioelettrica) e sensore di temperatura.
– Accelerometro, barometro, giroscopio, sensore geomagnetico e sensore di luminosità.
Connettività – LTE, Bluetooth 5.3, Wi-Fi 2.4+5GHz, NFC, GPS(L1+L5)/Glonass/Beidou/Galileo
Dimensioni, peso e colori – Disponibile solo nel formato 47 mm: 47,4 x 47,4 x 12,1 mm.
– 60.5 g.
– Colori: grigio titanio, bianco titanio e argento titanio.
– 10ATM41+IP68 / MIL-STD-810H / Temperatura operativa / Altitudine garantita.

Galaxy Watch7, un rinnovamento che punta alla fascia alta

Dal canto suo, il Galaxy Watch7 rappresenta un approccio più vicino all’utente generico. Uno smartwatch che non ha un design radicale come l’Ultra, ma con cui condivide alcune specifiche, come il processore, la memoria e persino la connettività nei modelli con LTE. Il suo design è particolarmente accattivante, molto più sobrio e disponibile in due dimensioni, con una cassa da 44 e 40 mm che ospita uno schermo da 1,5″ e 1,3″ rispettivamente, entrambi Super AMOLED, Always On Display con vetro zaffiro.

Concentrandosi sull’essere un orologio per tutti i giorni, non dimentica la misurazione del fitness e della salute. Il Galaxy Watch7 offre un tracciamento accurato di oltre 100 allenamenti e crea routine, combinando più esercizi con il Allenamento. Inoltre, include il sensore BioActive di Samsung, composto da un sensore ottico di segnali biologici, un segnale cardiaco elettrico, un’analisi dell’impedenza bioelettrica e un sensore di temperatura.

Inoltre, come l’Ultra, è dotato di algoritmo AI avanzato per l’analisi del sonno, il Galaxy Watch7 offre la funzione Sleep Apnoea, che tra l’altro è autorizzata dalla FDA. Un altro aspetto interessante di questo nuovo smartwatch è che si tratta del primo smartwatch Galaxy a incorporare un sistema GPS a doppia frequenzache può tracciare la posizione con maggiore precisione anche in ambienti urbani densi.

LEGGI  Qualcomm prende in giro Apple con l'attore "I'm a Mac".
Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *