Dura denuncia contro l’Al Nassr e la FIFA per l’ingaggio di Cristiano Ronaldo

Il giornalista Romain Molina ha preso di mira l’Al Nassr e la FIFA dopo la presentazione di Cristiano Ronaldo come nuovo giocatore del club saudita. La denuncia riguardava debiti e una presunta sanzione.

© Getty ImagesCristiano Ronaldo e una forte accusa nei suoi confronti.

Cristiano Ronaldo ha causato un vero e proprio terremoto nel calcio mondiale quando ha lasciato il calcio europeo per l’Arabia Saudita. Al Nassr gli ha offerto un salario di 200 milioni di euro a stagione per le prossime due stagioni, diventando così il calciatore più pagato al mondo. Tuttavia, un reclamo espone il club saudita e, soprattutto, la FIFA.

Al Nassr convertito CR7 nel volto visibile dell’Arabia Saudita in un piano strategico che ha come obiettivo principale quello di per ospitare una Coppa del Mondopiù precisamente quello di 2030. Pertanto, oltre al suo contratto come calciatore, il Paese gli offre un contratto per essere il loro ambasciatore fino a quell’anno. In mezzo a tutto questo, sorgono alcune domande controversie intorno al complesso di Riyadh.

Il giornalista Romain Molina, noto per le sue scoperte e denunce contro la FIFA e persino la Federcalcio francese, ha fatto una forte denuncia contro l’Al Nassr e l’organismo internazionale che domina il calcio mondiale per il recente ingaggio di Cristiano Ronaldo. Attraverso una serie di messaggi sul suo account di Twitterha raccontato la strana situazione delle persone coinvolte e perché l’arrivo dei portoghesi lo sorprende.

L’Al-Nassr non ha potuto registrare nuovi giocatori fino a oggi, poiché la FIFA ha imposto sanzioni a causa di molteplici debiti. Come per magia, hanno improvvisamente saldato tutti i debiti e quindi Cristiano Ronaldo può finalmente essere tesserato ufficialmente.“, ha rivelato Molina.

Un altro messaggio avvertiva che la società di Riyadh non poteva ancora registrare CR7 a causa di debiti su altri acquisti. “Sì, l’Al-Nassr non ha potuto ingaggiare Ronaldo quando ha firmato a causa di debiti per trasferimenti multipli.“, ha chiesto ironicamente.

Cristiano Ronaldo non ha ancora potuto essere iscritto nel libro paga ufficiale dell’Al Nassr a causa del fatto che supera il limite di giocatori stranieri. Con l’ingaggio di ‘Bicho’, il club ha nove giocatori stranieri, mentre dovrebbe averne fino a otto. Pertanto, devono lasciare andare uno di loro se vogliono averlo al più presto.

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni sulla tua squadra del cuore su:https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  Trovato dalla polizia: il documento compromettente di Cristiano Ronaldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *