Debutto perfetto: l’Inghilterra schiaccia l’Iran nell’esordio di Qatar 2022

Il Nazionale inglese ha fatto il suo debutto nella Coppa del Mondo del Qatar 2022 nel miglior modo possibile. La squadra guidata da Gareth Southgate ha fatto il suo debutto al Khalifa International Stadium mercoledì contro Iran e hanno guadagnato i loro primi punti con una vittoria schiacciante.

Quando gioca di nuovo l’Inghilterra? Consulta l’elenco degli appuntamenti della Coppa del Mondo Qatar 2022.

La squadra inglese è arrivata a questo Coppa del Mondo Sulla carta, sono i favoriti per conquistare il primo posto nel Gruppo B. Tuttavia, lo stato attuale della squadra non è dei migliori e ci sono molti dubbi sull’allenatore, Gareth Southgate.

C’era quindi una certa pressione sugli inglesi per questa partita d’esordio. Tuttavia, hanno dimostrato la superiorità della loro squadra e hanno vinto in modo enfatico, inviando un messaggio al resto delle rivali del gruppo.

Scontro al Khalifa International

Inghilterra hanno avuto bisogno di 34 minuti per passare in vantaggio nella loro partita d’esordio. La mossa è iniziata con Raheem Sterling in avanti. Il giocatore del Chelsea ha aperto il gioco sulla sinistra e Mason Mount ha crossato in area. Jude Bellingham ha segnato di testa il primo gol stagionale dei Tre Leoni. Coppa del Mondo.

Con il primo gol di Inghilterra, Iran erano completamente disarmati. Al 43′ la squadra di Southgate è passata in vantaggio. Da un calcio d’angolo, Harry Maguire ha messo la palla a terra in area e Bukayo Saka ha tirato di sinistro nell’angolino.

Nel primo tempo supplementare, i Tre Leoni hanno aumentato il divario. Harry Kane prende possesso della fascia destra e crossa in area. Sterling ha approfittato degli errori difensivi e ha concluso con l’esterno del piede destro.

LEGGI  Viene paragonato a Mbappé, sta facendo faville in Champions League e ora l'Arsenal sta pensando di ingaggiarlo.

62° minuto, Inghilterra hanno ottenuto il quarto gol. Gli europei riconquistano la palla da un calcio di rinvio avversario e Raheem Sterling si lancia in avanti alla massima velocità. L’ala si è collegata con Bukayo Saka e il giocatore dell’Arsenal si è fatto spazio in area per tirare in porta. Il tiro è stato deviato da un difensore ed è finito in rete.

A sorpresa, c’è stata una risposta dell’Iran dopo il quarto gol dell’Inghilterra. Ali Gholizadeh riceve la palla all’angolo destro dell’area di rigore e approfitta di una deviazione di Harry Maguire per infilare Mehdi Taremi. L’attaccante non ha sprecato l’occasione e ha segnato il pari al 65° minuto.

Pochi minuti dopo, i Tre Leoni hanno eliminato ogni possibilità per gli iraniani. Harry Kane ha mantenuto il possesso nella tre quarti del campo con stile e ha alimentato Marcus Rashford. Il giocatore del Manchester United ha colpito sul palo lontano per fare cinque.

Proprio quando sembrava che tutto fosse risolto in questa prima partita del Gruppo B, c’era tempo per un’altra. Dopo un ottimo movimento di squadra, Callum Wilson ha ricevuto un lungo passaggio tra le linee. Il giocatore del Newcastle è entrato in area a tutta velocità e, quasi davanti al portiere, ha messo Jack Grealish in condizione di mettere la partita al sicuro.

Nelle fasi finali della partita, Iran ha avuto un’ultima possibilità di salire sul tabellone. Con l’aiuto del VAR, l’arbitro ha assegnato un rigore per una sfida all’interno dell’area. Taremi si è fatto trovare pronto per la conversione dal posto nell’ultima azione della partita.

LEGGI  Inaspettato! Il Liverpool è in vendita: il Fenway Sports Group ha annunciato di essere "in ascolto di offerte".

Risultato importante per l’Inghilterra

Al di là dei tre punti ottenuti il 21 novembre, la vittoria è importante in questa fase a gironi per l’Inghilterra. Inghilterra. La differenza reti potrebbe rivelarsi fondamentale nella fase a gironi.

Scarica l’app Bolavip e segui in tempo reale tutte le informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022 https://bit.ly/BV-app22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *