Da leggenda a nuovo numero 1: il sentito messaggio di Rafael Nadal a Carlos Alcaraz

Dopo che Alcaraz è stato incoronato campione degli US Open, Nadal ha subito pubblicato un tweet per congratularsi con il suo connazionale.

© GettyCarlos Alcaraz e Rafael Nadal.

Dopo due intense settimane di puro tennis all’ultimo Grande Slam della stagione, Carlos Alcaraz ha festeggiato il suo primo titolo importante vincendo a la finale degli US Open contro Casper Ruud per 6-4, 2-6, 7-6(1), 6-3.. Ma il premio era doppio per il giocatore di Murcia.

Il fatto è che entrambi i finalisti sono arrivati alla finale con il N. 1 nella classifica ATP tra le sopracciglia. Era chiaro che il vincitore avrebbe conquistato la vetta della classifica a partire da lunedì prossimo ed è stato il 19enne spagnolo ad avere questo onore, diventando il più giovane di sempre a farlo.

Alcaraz era uno dei quattro tennisti con la possibilità di prendere il posto che fino a questa domenica era occupato da Daniil Medvedev. Tra questi, Rafael Nadal era molto vicino a diventare il giocatore più quotato del pianeta, ma il norvegese e lo spagnolo hanno messo fine a questa possibilità.

Tuttavia, a pochi minuti dalla fine della finale, il vincitore di 22 Grandi Slam ha fatto sentire la sua presenza con un messaggio sui social media: “Congratulazioni, Carlos Alcaraz, per il tuo primo Grande Slam e per il numero 1 che è il culmine della tua prima grande stagione che, sono sicuro, sarà ancora lunga!“.

E poi ha anche offerto parole di incoraggiamento al nordico per il suo secondo posto in classifica: “Grande impegno, Casper Ruud, molto orgoglioso di te, sfortunato oggi ma incredibile il torneo e la stagione, continua così!“. L’uomo di Manacor rimarrà nel terzo gradino del Classifica a partire da lunedì.

LEGGI  Real Madrid vs Barcellona: confermata la data e l'orario del Clasico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.