Cristiano Ronaldo rifiuterebbe i 200 milioni dell’Al-Nassr

Si torna a parlare di Cristiano Ronaldo dopo aver ottenuto il suo trasferimento all’Al-Nassr.

© GettyCristiano Ronaldo

Solo un paio di giorni fa è stato affermato, dalla Spagna, che Cristiano Ronaldo aveva concordato tutto con l’Al-Nassr dell’Arabia Saudita per la sua firma il prossimo gennaio. Tuttavia, il caso è stato ribaltato da nuove notizie sul futuro del calciatore portoghese.

Era il giornale Marchio che il 5 dicembre ha dichiarato che Cristiano Ronaldo aveva raggiunto un accordo con Al-Nassr dell’Arabia Saudita per la sua firma a gennaio. Il capitano del Portogallo è fuori contratto dopo la risoluzione del contratto con il Manchester United.

Le informazioni circolate finora indicavano che CR7 sarebbe arrivato a gennaio in Medio Oriente con un contratto di 2 stagioni e mezzo, all’insolita cifra di 200 milioni di euro a stagione con tutte le variabili incluse, una cifra mai vista prima nel calcio.

Negato

Il 6 dicembre, il giornalista portoghese Pedro Sepúlveda ha dichiarato che Cristiano Ronaldo non accetterà l’offerta multimilionaria del calcio saudita. L’idolo portoghese vorrebbe continuare a giocare ai massimi livelli e il denaro non sarebbe una priorità per il resto della sua carriera.

Dopo l’incontro degli ottavi di finale della Coppa del Mondo Qatar 2022 con la Svizzera, lo stesso Ronaldo ha negato le informazioni di cui sopra sul suo accordo con Al-Nassr”.No, non è vero” è stata la breve risposta del 37enne nella zona mista del Lusail Stadium.

Scarica l’app Bolavip e segui in tempo reale tutte le informazioni sulla Coppa del Mondo Qatar 2022 https://bit.ly/BV-app22

LEGGI  Barcellona in Europa League: l'Inter batte il Viktoria Plzen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *