Cosa si sa della cerimonia di apertura della Coppa del Mondo Qatar 2022?

Inizia la festa di Qatar 2022, la cerimonia di apertura è pronta e la FIFA ha svelato alcuni dettagli che l’evento centrale avrà prima dell’inizio della Coppa del Mondo.

© GettyStadio Al Bayt

Una delle più grandi incognite e che è stata piena di voci, smentite e situazioni extra-calcistiche, è stata la cerimonia di apertura di Qatar 2022, con gli artisti che hanno negato il loro arrivo e la FIFA che ha mantenuto il riserbo sugli ospiti ufficiali..

Ma a un solo giorno dall’apertura, è stato confermato che le star asiatiche prenderanno il timone di quello che la FIFA promette essere il più grande torneo di calcio del mondo. La cerimonia di apertura della Coppa del Mondo di calcio, che vedrà la partecipazione del cantante pop Jung Kook dei BTS, è stata molto emozionante.

La star sudcoreana non sarà sola, Sarà affiancato dal cantante qatariota Fahad Al Kubaisi per una performance di Dreamers.una canzone che fa parte dell’album ufficiale della Coppa del Mondo Qatar 2022.

Non soloGhanim Al Muftah e Dana promuoveranno il dialogo sull’inclusione e la diversità, La FIFA sta lavorando da diverse settimane, anche con una lettera a tutti i Paesi membri che invita a non giudicare la cultura mediorientale.

Ecco come sarà la cerimonia di apertura dei Mondiali di calcio del Qatar 2022.

Lo spettacolo, della durata di 30 minuti, sarà ricco di sorprese, con la performance principale che prevede l’interpretazione di Dreamers dalla famosa star Jung Kook, cantante del gruppo BTS, e dal cantante del Qatar Fahad Al Kubaisi.

Il tema della cerimonia di apertura è l’incontro di tutta l’umanità, che colma le differenze attraverso l’umanesimo, il rispetto e l’inclusione. “Il calcio ci permette di riunirci come tribù, e la Terra è la tenda in cui viviamo tutti”, comunica la FIFA.

Il programma, che prevede sette spettacoli, sarà guidato da talenti di livello mondiale che intrecciano tradizione qatariota e cultura globale; e comprenderà piccoli tributi alle 32 squadre in gara, ai padroni di casa dei Mondiali del passato e ai migliori giocatori del mondo. e i volontari del torneo. Insieme a centinaia di artisti, l’ambasciatore della Coppa del Mondo FIFA. Ghanim Al Muftah e la cantante qatariota Dana promuoveranno il dialogo sull’inclusione e la diversità.

LEGGI  Nuove indiscrezioni: ecco come sarà la maglia casalinga del Barcellona nella prossima stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *