Continua lo scandalo in Francia: prima decisione forte contro il presidente della FFF

La Federcalcio francese ha ufficializzato con un comunicato il provvedimento preso nei confronti del suo presidente Noël Le Graët dopo le polemiche apparse nei giorni scorsi.

© IMAGO / PanoramiCNoël Le Graët, presidente della Federcalcio francese, con l’allenatore Didier Deschamps.

Il Federazione calcistica francese (FFF) ha preso provvedimenti contro la figura del controverso presidente Noël Le Graët. Durante questo mercoledì è stata ufficializzata la partenza del dirigente calcistico francese.almeno fino alla pubblicazione del audit interno che il Ministero dello Sport francese sta portando avanti contro la sua figura. Ciò è stato confermato dopo che sono emerse le dichiarazioni di Le Graët contro di lui. Zinedine Zidanecosì come accuse di molestie sessuali.

La Francia sta attraversando l’inferno dopo che la sua nazionale si è classificata seconda ai Mondiali di Qatar 2022. La polemica su Karim Benzema e la nazionale è ora dietro a Noël Le Graët, che è stato appena sospeso dalle sue funzioni di presidente della Federcalcio francese. Inoltre, l’organismo francese ha preso altre decisioni che ha confermato in un comunicato ufficiale.

Noël Le Graët, in accordo con il Comitato esecutivo della FFF riunito oggi a Parigi, ha scelto di ritirarsi dalle sue funzioni di presidente della FFF. fino alla comunicazione finale dell’audit effettuato dal Ministero dello Sport e in attesa della sua analisi da parte del Comex della FFF.“Hanno dichiarato in un comunicato. Al suo posto subentrerà il vicepresidente vicario della FFF, Philippe Diallo.

La decisione e l’annuncio ufficiale della FFF sono arrivati dopo un’assemblea convocata dallo stesso Le Graët e alla quale hanno partecipato i massimi dirigenti del calcio francese, quali Vincent Labrunepresidente della Lega Professionale Francese (LFP) e presidente del Lione, Jean-Michel Aulas.

LEGGI  Il motivo per cui Lukaku non ha giocato in Belgio contro il Canada per la Coppa del Mondo Qatar 2022

I membri del Comitato esecutivo dell’organizzazione francese hanno preso la decisione di sospendere il suo presidente, dopo che la dichiarazioni irrispettose nei confronti di Zinedine Zidane.. L’esecutivo ha tenuto conto anche della durata del rinnovo del contratto di Didier Deschamps (una decisione unilaterale del manager) e della recente accusa di Sonia Souid per molestie sessuali quando lavorava come dipendente della Federazione.

La sospensione di Le Graët non è stata l’unica partenza della FFF. Il direttore generale, Florence Hardouinsi è dimesso anche lui, per essere sostituito dallo stesso Diallo in un doppio ruolo. Sebbene avesse un rapporto teso con il presidente e lo avesse anche criticato per le offese a Zidane, alla fine è stata licenziata.

La Francia sta attraversando un momento di tensione per la situazione di Noël Le Graët e la nazionale è piena di incertezze, anche se sono stati approvati i termini del prolungamento del contratto di Didier Deschamps fino al 2026.

Scarica l’app Bolavip e segui istantaneamente tutte le informazioni sulla tua squadra del cuore su:https://bit.ly/BV-app22

Vittoria
WRITTEN BY

Vittoria

Ciao, sono Vittoria. Sono una redattrice di DFO Media, dove mi immergo nel mondo dello sport, decifrando le tendenze e condividendo le storie che ci sono dietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *