Com’è la vita a Doha, in Qatar?

Mancano pochi giorni all’inizio di una nuova competizione orbitale e qui in Bolavip vi diamo alcuni dettagli di questa nuova competizione che entusiasma tutti gli appassionati. In questa occasione vi raccontiamo alcuni dettagli sullo stile di vita nella capitale del Paese che si occupa dell’organizzazione della Coppa del Mondo.

Getty

Il Coppa del Mondo del Qatar è molto vicino al calcio d’inizio in una battaglia che senza dubbio genererà grandi emozioni per i fan di tutto il mondo. Per questo motivo, noi di Bolavip abbiamo deciso di raccontarvi la vita a Doha, la capitale del Paese che si occuperà dell’organizzazione della prossima Coppa del Mondo, per farvi capire come si svolge questo concorso internazionale.

Il fatto è che pensare alla prossima Coppa del Mondo non ci porta solo al calcio, ma anche alla cultura, allo stile di vita, al clima e, naturalmente, all’economia del Qatar.

È stata fondata nel 1825 con il nome di Al-Bida. Per gran parte della sua storia, è stato un luogo ideale per la pesca e la raccolta delle perle. Anni dopo, il gas e il petrolio sono diventati le sue principali attività economiche.

+Com’è la vita a Doha, in Qatar?

Ha una popolazione di circa 2,382 milioni di abitanti in una metropoli prettamente tecnologica. Se ci riferiamo alla temperatura di questo territorio, si può notare che la sua temperatura massima è di circa 50,4 gradi e la minima è vicina ai 22,5 gradi.

In termini di reddito, gli abitanti della capitale del Qatar guadagnano circa 2.682,84 euro. In termini di sicurezza, si può dire che questo è un luogo molto sicuro sia per i viaggiatori che per i residenti.

LEGGI  Perché Chelsea-Liverpool è stata sospesa per la Premier League?

La maggior parte degli abitanti della città parla inglese e gli indicatori di istruzione sono piuttosto favorevoli.

Doha, senza dubbio, è un luogo interessante del pianeta e nella maggior parte dei casi i suoi aspetti negativi sono legati alle alte temperature che si registrano in questo settore del Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.