Barcellona e Atletico trovano un accordo per Griezmann

Diversi media spagnoli confermano che Barcellona e Atletico Madrid hanno finalmente raggiunto un accordo per definire il futuro di Antoine Griezmann, che presto saprà dove giocherà la prossima stagione.

© Getty ImagesAntoine Griezmann, attaccante dell’Atlético de Madrid.

Il suo futuro è stato uno dei maggiori punti di scontro e di unione tra le due entità.Il futuro del club è stato uno dei maggiori motivi di scontro tra le due parti, ma ora tutto sembra essere definito. Antoine Griezmann è in attesa, mentre Il Barcellona e l’Atlético de Madrid definiscono i dettagli per definire dove giocherà l’attaccante francese nella stagione 2022/2023. Il romanzo è finito.

L’operazione di prestito che ha riportato il francese al Metropolitano ha scatenato una serie di polemiche tra le due parti, che discuteranno di da settimane se Antoine avrebbe dovuto o meno essere un giocatore colchonero dopo aver giocato più del 50% dei minuti del prestito che lo lega all’Atlético dal 31 agosto 2021. Dopo diverse dichiarazioni, minacce e fughe di notizie, tutto fa pensare a un patto.

Staffetta e MARCA sono quelli che rivelano che sia il Barcellona che la squadra di Diego Pablo Simeone hanno finalmente raggiunto un accordo. che permetta ad entrambe le parti di beneficiare dell’operazione e che soprattutto non condizioni il futuro di Antoine Griezmann pensando a Qatar 2022 e il resto della stagione. L’attaccante dovrebbe passare da un compenso di circa 20 milioni di euro a soli 7 milioni.

Colchonero

“Atletico e Barcellona firmeranno a breve un accordo per il trasferimento dell’internazionale francese per 20 milioni (con +2 di bonus). Si dimenticano della clausola di 40 milioni e della limitazione di giocare 30 minuti a partita”.dice Sergio Fernández di Relè alla fine di un romanzo che ha avuto il suo peso tra i due club e ha lasciato i rapporti tra loro più che inaciditi.

Il Cholo ha chiesto a gran voce la sua continuità e lo stesso Griezmann è stato fondamentale per non far fallire la trattativa nel momento di maggiore difficoltà. Il Barcellona recupererà 20 dei 100 milioni investiti in un attaccante che, non dimentichiamolo, non aveva spazio né sportivo né finanziario al Camp Nou.

LEGGI  Alejandro Domínguez ha messo fine al dibattito: quante stelle ha l'Uruguay secondo la Conmebol?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *