Android Auto provoca il caos dopo l’ultimo aggiornamento

L’ultimo aggiornamento di Android Auto sta causando un certo scompiglio. Google ha deciso di aggiornare l’applicazione senza preavviso, toccando dettagli che gli utenti non avevano richiesto. e provocando la rabbia di molte persone. Su piattaforme come Redditalcuni stanno già invitando le persone a non aggiornare l’applicazione per non dover affrontare la nuova e controversa funzione.

Che cosa ha aggiunto Android Auto per rendere gli utenti così scontenti? L’applicazione ora conferma due volte i messaggi inviati a voce. Questo fa sì che le conversazioni siano più lunghe e noiose del solito, facendo scomparire la fluidità.

Ora, il dibattito si concentra sul fatto che si tratti di una un aggiornamento intenzionale o un errore da parte di Google.. Sebbene le intenzioni di Big G siano sconosciute, una volta che ci si imbatte in questa modifica, è difficile darle un senso o trovarla utile.

Perché Android Auto legge il mio messaggio due volte?

Finora, quando si richiamava l’assistente per inviare un messaggio, questo si ripeteva con una buona intenzione: trovare i possibili errori prima di inviarlo. Dopo questa ripetizione, il sistema chiedeva se si voleva modificarlo o inviarlo. In seguito, bastava un “Sì” perché il contenuto fosse inviato al destinatario.

Ora, dopo il passaggio ad Android Auto, quando si conferma che tutto è a posto e si vuole inviare il messaggio, si ripete di nuovo. Cioè, a ogni invio, il sistema recita due volte ogni parola della locuzione. Ma la cosa più curiosa è che la seconda volta è semplicemente informativa, perché avviene mentre l’annuncio viene inviatosenza spazio di manovra o possibilità di scartarlo.

A peggiorare le cose, non importa quanto si cerchi, non si troverà un’opzione per disattivare questa situazione. Dovrete utilizzare Android Auto con la nuova funzione, che, secondo gli utenti, non è stata disattivata, è più un bug che un vantaggio.

LEGGI  WhatsApp lancia il proprio ChatGPT integrato nell'applicazione

Nel frattempo, alcune persone hanno già contattato Google per saperne di più sull’aggiornamento. Non è chiaro se si tratti di un comportamento intenzionale o se, al contrario, si tratti di un’azione di disturbo, di un bug che si è diffuso in tutto il mondo.

Ciò che è abbastanza chiaro è il malcontento generale con questa particolare modifica. La maggior parte delle lamentele concorda sul fatto che non ha senso riprodurre il proprio messaggio due volte, ad alta voce.

Android Auto

Tempo di dettatura vocale molto breve

Purtroppo la ripetizione dei messaggi non è l’unica problema scoperto dopo l’aggiornamento. Diversi utenti lamentano anche un nuovo tempo di dettatura troppo breve. Si tratta del tempo in cui Android Auto vi lascia parlare mentre riconosce le vostre parole.

In linea di principio, non c’è un limite, ma le pause durante la conversazione possono essere considerate come un completamento del messaggio. Il reclamo fa riferimento al fatto che le minime pause interrompono il riconoscimento vocale..

Secondo questo, Android Auto avrebbe accorciato i tempi per determinare la fine del messaggioQuesto ha portato gli utenti a dover parlare in modo più fluido e con tagli fugaci. Tuttavia, le lamentele su questo fenomeno si contano sulle dita di una mano, quindi potrebbe trattarsi di un fenomeno senza molto retroscena e passare inosservato ai più.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *