Amazon lancia la propria IA generativa progettata, ovviamente, per vendere più prodotti.

Amazon sta testando uno strumento che consente modificare le immagini dei prodotti utilizzando l’intelligenza artificiale. L’azienda ha rivelato di aver lanciato un programma rivolto ai suoi inserzionisti affinché possano progettare “campagne di maggior successo”. Con una semplice istruzione testuale, l’IA può generare immagini di sfondo per renderle più accattivanti.

A un post sul suo blogAmazon ha confermato che questa soluzione era progettata per “rimuovere le barriere creative” e consentire ai marchi di produrre immagini migliori. Lo strumento è in grado di separare il prodotto da uno sfondo bianco per integrarlo in uno scenario reale. Secondo il video illustrativo, l’inserzionista deve solo selezionare i prodotti in una sezione del pannello di controllo di Ad Console e premere il pulsante. Generare.

Successivamente, l’intelligenza artificiale analizzerà il contesto e produrrà quattro immagini del prodotto con sfondi diversi. Nel caso in cui non vi piaccia, potete scrivere una descrizione di massimo 300 caratteri che specifichi il tipo di contenuto di cui ha bisogno. Le foto possono essere arricchite con ambientazioni a tema, ad esempio un giardino, un ufficio, un ambiente elegante o una cucina di metà secolo piena di zucche.

Le immagini serviranno da sfondo agli annunci che appariranno durante la navigazione su Amazon. Secondo l’azienda, lo strumento non richiede alcuna conoscenza precedente e chiunque non abbia esperienza nel campo della pubblicità può utilizzarlo. “Questa soluzione è utile per gli inserzionisti di tutte le dimensioni: consente a coloro che non dispongono di capacità interne o del supporto di un’agenzia di creare più facilmente immagini a tema del marchio”, ha dichiarato Colleen Aubrey, VP Product and Technology di Amazon Ads.

Lo strumento sarà disponibile gratuitamente per un piccolo gruppo di inserzionisti.anche se si prevede di ampliarlo in futuro.

Le immagini generate dall’intelligenza artificiale aumentano i clic, dice Amazon

Amazon afferma che questo strumento è nato per ridurre l’attrito, poiché la produzione di contenuti creativi aumenta i costi. Secondo Aubrey, le immagini generate con l’intelligenza artificiale potrebbero aumentare i tassi di clic fino al 40%. rispetto agli annunci con immagini di prodotti standard. Sebbene l’intenzione sia buona, l’uso di immagini generate dall’IA apre la porta a un dibattito sulla veridicità dei contenuti..

Per decenni, la pubblicità ha impiegato molteplici tattiche per attirare l’utente. Le fotografie dei prodotti utilizzano trucchi per mostrare il prodotto in condizioni che raramente assomigliano alla realtà. Con l’avvento dell’intelligenza artificiale, i metodi sono cambiati, ma il concetto rimane lo stesso.

Video di YouTube

L’intelligenza artificiale, un’arma contro le recensioni false

Al contrario, Amazon sta utilizzando l’intelligenza artificiale per combattere uno dei suoi più grandi problemi: la recensioni false. Negli ultimi mesi, decine di prodotti sono stati riempiti di recensioni generate da ChatGPT. da parte dei membri di Amazon Vine. Il programma offre prodotti gratuiti in cambio della scrittura di una recensione che descriva l’esperienza dell’utente.

Il gigante dell’e-commerce ha rivelato in agosto che la percentuale di recensioni false si aggira tra il 15% e il 40% delle recensioni. in tutta la piattaforma. L’azienda sta lavorando in modo proattivo per combattere questo fenomeno con modelli di apprendimento automatico che rilevano comportamenti insoliti.

Amazon ha anche annunciato una funzione che genera un riassunto basato sulle opinioni degli altri utenti.. Lo strumento aiuta l’acquirente a farsi un’idea più ampia del prodotto prima di acquistarlo, senza dover leggere ogni singola recensione. Le recensioni si basano su un corpus affidabile di acquisti verificati.

Elaborazione…

Hai finito! Ora siete iscritti

Si è verificato un errore, aggiornare la pagina e riprovare.

Anche in Hipertextual:

LEGGI  Xiaomi 14 Ultra trapela in versione integrale ed è una bestia assoluta
Antonio
WRITTEN BY

Antonio

Ciao, mi chiamo Antonio. Sono uno scrittore di DFO Media e la mia passione è esplorare l'intersezione tra sport e tecnologia. Attraverso i miei scritti, svelo le innovazioni che stanno plasmando il futuro dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *