Digital Financial Officer

Aziende

Credem: 9 miliardi finanziati alle PMI nel 2018

Nove miliardi di euro di finanziamenti a 100mila aziende. Credem traccia un primo bilancio dei prestiti erogati alle PMI nel corso del 2018.

Il target: artigiani, agricoltori e liberi professionisti

Il plafond finora ha coinvolto 30mila aziende già clienti e 70mila potenziali nuovi clienti. E resta a disposizione delle piccole e medie imprese fino alla fine dell’anno. Il target sono le PMI di artigiani, agricoltori e liberi professionisti con esigenze di liquidità, particolarmente marcate verso fine anno per il pagamento di tredicesime, acconti per imposte di fine novembre, anticipi Iva, oltre che per altre necessità quali il finanziamento del magazzino o il pagamento anticipato dei fornitori.

I finanziamenti per regione

Il plafond complessivo è stato suddiviso per regione: oltre 1,4 miliardi per l’Emilia Romagna, circa 2,3 miliardi alla Lombardia, 1,1 miliardi al Veneto, 600 milioni alla Toscana, 500 milioni al Piemonte, 570 milioni alla Campania, 680 milioni al Lazio, 420 milioni alla Puglia e 360 milioni alla Sicilia. Credem a fine settembre 2018 ha anche aumentato i prestiti alla clientela del 2,6% a/a.

«I risultati del Gruppo ed il contesto economico ci hanno spinto a puntare sulle piccole e medie imprese con decisione – dichiara Gabriele Decò, responsabile commerciale small business di Credem. Nel 2017 abbiamo creato una rete dedicata alle PMI con 60 centri small business. Abbiamo poi effettuato investimenti su persone, formazione e IT. E abbiamo rinnovato diversi accordi con il FEI per sostenere con maggiore decisione i progetti delle imprese che hanno idee innovative».

Le ultime notizie su: Credem

Altri articoli dello stesso argomento

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.