Digital Financial Officer

Credito

Da Credit Passport una A++ a Molteni Farmaceutici

Certificazione dell’affidabilità creditizia per Molteni Farmaceutici. L’azienda toscana ha ricevuto una A++ da Credit Passport come prova del merito creditizio.

La certificazione di Credit Passport

Una A++ è il livello massimo nella scala di valutazione del rischio di credito firmata Credit Passport. Un risultato che, secondo i dati della stessa società, raggiunge solo un’impresa su 997, mentre tutte le altre si fermano sulle categorie inferiori (da A+ a E). Molteni Farmaceutici nel 2017 aveva già ottenuto una valutazione A+: “migliora quindi il rating”, come riporta una nota, “grazie alla positiva performance finanziaria, ai miglioramenti introdotti nel campo della valutazione comportamentale e alla diminuzione della probabilità di default”.

Chi è Molteni Farmaceutici

Fondata nel 1892 a Firenze da Alfredo Alitti, Molteni Farmaceutici è attiva nella ricerca e nella produzione di soluzioni terapeutiche per il trattamento del dolore e delle tossicodipendenze. Presente con proprie filiali in Italia e Polonia, dal 2015 l’azienda è anche parte del progetto Elite di Borsa Italiana.

«Siamo lieti di un risultato che è frutto di un grande lavoro di squadra – dichiara Gaetano Ievolella, CFO del Gruppo Molteni Farmaceutici. La valutazione di Credit Passport è un’autorevole conferma della bontà delle strategie finanziarie che stiamo adottando a sostegno della crescita aziendale e ci sarà di aiuto per rafforzare ulteriormente le relazioni con i nostri partner finanziari e commerciali. È questo un risultato di grande soddisfazione per tutti noi che ci impegniamo per migliorare giorno dopo giorno i nostri standard qualitativi, in ogni ambito aziendale».

Le ultime notizie su: Credit Passport

Altri articoli dello stesso argomento

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.