Digital Financial Officer

Aziende

Digitalizzazione. UBI rinnova con Confindustria

Si prolunga l’intesa siglata tra UBI Banca e Confindustria per la digital transformation delle imprese. Confermato il plafond da 1 miliardo, parte del Piano Industria 4.0, arriva la proroga fino al 31 dicembre 2020, con alcune agevolazioni aggiuntive.

Focus sulle filiere e sulla sostenibilità

Siglato un anno fa, l’accordo rafforza quindi i servizi offerti, anche attraverso i Digital Innovation Hub (DIH), a sostegno degli investimenti delle aziende. Si aggiunge ad esempio l’iniziativa “Filiere 4.0” per valorizzare le filiere produttive con progetti di investimento e offerte di credito. Diventano inoltre target i progetti orientati alla sostenibilità: Confindustria e UBI Banca creeranno un gruppo di lavoro congiunto per analizzare le strategie e gli investimenti con un impatto sostenibile.

Fase due per Elite Lounge

Evolve inoltre il programma ELITE Lounge. Lo scorso marzo, grazie alla collaborazione con Confindustria, 21 aziende sono entrate nella ELITE UBI Banca Lounge e sono state affiancate dalla banca nella fase di training con gli azionisti e il management. Nella seconda fase l’istituto di credito affiancherà gli imprenditori nella definizione degli aspetti organizzativi e di governance.

Welfare e consulenza

UBI Banca e Confindustria hanno poi firmato un nuovo accordo con l’obiettivo di sviluppare la cultura del welfare. Presso i Digital Innovation Hub le due realtà sono inoltre al lavoro sul potenziamento del servizio di consulenza per l’accesso ai fondi europei e alle agevolazioni previste dal Piano Nazionale Industria 4.0.

Le ultime notizie su: Digital, Confindustria, UBI Banca

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.