Digital Financial Officer

Credito

Rischio di credito: accordo tra WTW e Workinvoice

Nuovo strumento di invoice trading per le imprese italiane. Grazie all’accordo tra Willis Towers Watson e Workinvoice, le aziende possono richiedere un anticipo fatture immediato, proteggendosi così dai rischi di mancato pagamento.

La piattaforma di Workinvoice per le imprese

Grazie a Workinvoice le aziende possono ottenere liquidità immediata attraverso la cessione dei crediti commerciali a investitori istituzionali italiani e internazionali. Tutto avviene tramite una piattaforma che gestisce circa 2 milioni di euro di fatture transate ogni settimana. Willis Towers Watson ha il ruolo invece di consulenza e brokeraggio per il credit management.

«L’accordo con Willis Towers Watson rappresenta una grande opportunità di sviluppo per il mercato dei crediti commerciali italiano - dichiara Matteo Tarroni, Co-founder di Workinvoice. Infatti, le capacità di un’azienda globale in termini di risk management ci consentiranno di offrire soluzioni integrate di finanza e gestione del rischio alle aziende italiane e agli investitori che le finanziano».

«La partnership con Workinvoice - aggiunge Claudia Messori, Head of Credit di Willis Towers Watson - consentirà di rafforzare la nostra attività di consulenza e di implementare le garanzie intermediate, come unico player in grado di offrire soluzioni per gli investitori istituzionali accreditati sulla piattaforma. WTW già presiede il segmento nell’ambito del mercato dei cosiddetti Alternative Capital Providers, originando capitali da destinare al finanziamento di grandi progetti».

Le ultime notizie su: Invoice Trading, Workinvoice, Willis Towers Watson

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.