Thomas Tuchel dice addio al Chelsea: “Sono devastato”.

Giorni dopo la conferma della sua partenza dal Chelsea, Thomas Tuchel ha dato l’addio a Stamford Bridge con una dichiarazione accorata in cui non ha negato i suoi sentimenti.

© Getty ImagesThomas Tuchel, ex manager del Chelsea.

In poco più di un anno e mezzo ha vinto la UEFA Champions League, una Coppa del Mondo per Club e la Supercoppa Europea.Ma i cambiamenti in un club in fase di mutazione gli sono costati il posto. Giorni dopo la retrocessione come manager del Chelsea, Thomas Tuchel dice finalmente addio: “Sono devastato”.

Todd Boehly ha mostrato “nessuna pietà” nei confronti di un manager che ha conquistato l’Europa a Stamford Bridge e che, dopo un centinaio di partite è stato licenziato dopo la sconfitta in Croazia contro la Dinamo Zagabria. Graham Potter sarà il suo sostituto, ma restava da vedere chi avrebbe preso il suo posto. Le sensazioni di Thomas Tuchel sul suo ritorno sul mercato.

Il tedesco ha usato il suo account Twitter per esprimere il dolore di aver perso il posto in una panchina che ha sempre elogiato sia in campo che fuori. Dopo 19 mesi in cui ha perso solo 16 delle sue 100 presenze alla guida del Chelsea, Tuchel si è congedato con un’accorata dichiarazione in cui ha espresso la sua gratitudine per tutto ciò che ha vissuto nell’ovest della capitale inglese.

“Devastato”.

“Questa è una delle dichiarazioni più difficili che abbia mai dovuto scrivere e che speravo di non dover fare per molti anni. Sono devastato dal fatto che il mio tempo al Chelsea sia giunto al termine”, ha esordito il tedesco sul suo account Twitter per ringraziare i tifosi del club londinese.

Una parola a tutti i partiti che compongono il Chelsea, tranne Todd Boehly: “Questo è un club in cui mi sono sentito a casa, sia professionalmente che personalmente. Grazie a tutto lo staff, ai giocatori e ai tifosi per avermi fatto sentire il benvenuto fin dall’inizio”.

L’orgoglio e la gioia che ho provato nell’aiutare la squadra a vincere la Champions League e la Coppa del Mondo per Club rimarranno con me per sempre”. Sono onorato di aver fatto parte della storia di questo club e sono onorato di aver fatto parte della storia del club.I ricordi degli ultimi 19 mesi avranno sempre un posto speciale nel mio cuore”, conclude Thomas Tuchel, che all’età di 49 anni è tornato sul mercato.

LEGGI  Nuove indiscrezioni: ecco come sarà la maglia casalinga del Barcellona nella prossima stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.