Digital Financial Officer

  • Primo piano
  • Zuegg e Wolters Kluwer CCH Tagetik, così si ottimizza il Finance
Aziende

Zuegg e Wolters Kluwer CCH Tagetik, così si ottimizza il Finance

La multinazionale si affida alla soluzione CCH Tagetik per presidiare in modo più puntuale e coordinato pianificazione finanziaria integrata, analisi della profittabilità e closing mensile

300 milioni di euro di ricavi consolidati; 600 dipendenti, una realtà multinazionale con otto entità giuridiche in Europa orientale e occidentale e in Nord America, e dieci business unit. Questi sono, in sintesi, i numeri dell’azienda veronese Zuegg, che dal 1890 è attiva nella coltivazione, lavorazione, confezionamento e distribuzione di prodotti a base di frutta di prima scelta quali marmellate, succhi e snack alla frutta. Il percorso della multinazionale incontra quello di Wolters Kluwer nel momento in cui nasce la necessità di ottimizzare la propria area Finance. Nello specifico, l’azienda necessitava di dotarsi di una soluzione unificata e integrata per la gestione del processo di closing mensile, della pianificazione finanziaria/forecasting e della pianificazione operativa e commerciale, al fine di fornire un reporting package dettagliato per il bilancio d’esercizio, per le previsioni di profittabilità e per l’analisi degli scostamenti.

La soluzione avrebbe dovuto soddisfare alcuni requisiti specifici: financial intelligence integrata; trasparenza e tracciabilità dei processi; efficienza e significativo risparmio in termini di tempo. In particolare Zuegg puntava a dotarsi di un processo di “Fast Closing” con una stima della chiusura mensile da svolgersi già nei primi giorni del mese, con l’utilizzo dei dati presenti negli scenari di simulazione per completare i dati consuntivi; un processo che permettesse di godere di una pianificazione commerciale e operativa e della chiusura mensile dei dati consuntivi. C’era inoltre la necessità di adottare logiche di allocazione dei dati basate su driver che fossero semplici da personalizzare. La soluzione doveva infine produrre rendiconto finanziario, conto economico e stato patrimoniale completi di dettagli quali prodotto, cliente, canale di distribuzione, agente vendite, business unit, analisi della profittabilità consuntivo e previsionale, nonché gli scostamenti tra scenari consuntivi e previsionali. Dopo un’ampia valutazione di vari sistemi, Zuegg seleziona CCH Tagetik, studiata da Wolters Kluwer per garantire migliori risultati di business. Precisa la group controller di Zuegg, Elisa Florio: «La soluzione ci permette di gestire i processi di closing, budget, forecasting e cash flow planning in un ambiente unico integrato. Una solida integrazione garantisce una completa tracciabilità e verificabilità dei dati, un sistema efficiente di reporting e di analisi degli scostamenti». Vediamo nel dettaglio: la soluzione, implementata nel 2016, offre controlli di integrità dei dati presenti nell’area di staging sviluppati su report Excel, l’integrazione completa tra scenari consuntivi e scenari di pianificazione e il rendiconto finanziario e stato patrimoniale in un unico database e modello dimensionale. Il motore di allocazione dei dati è potente e user-friendly e viene utilizzato sia nei processi di closing che nei processi di pianificazione.

Oggi i professionisti di Zuegg possono calcolare il valore unitario di magazzino consuntivo (logica del medio ponderato progressivo) per SKU-Stock Keeping Unit con il dettaglio del cost bucket e della business unit, nonché il costo industriale per SKU con il dettaglio del cost bucket e della business unit. La pianificazione commerciale può avvenire per account manager, cliente e prodotto. Come ormai richiesto alle aziende meglio posizionate strategicamente, anche Zuegg, grazie alla soluzione offerta da CCH Tagetik, può non solo calcolare il costo unitario di produzione consuntivo e previsionale, ma arrivare a prevedere la capacità produttiva necessaria al dettaglio della linea di produzione. La pianificazione è totale, sia che si tratti dei fabbisogni di acquisto o di produzione dei materiali, che del costo del venduto per articolo a magazzino; per quanto riguarda il magazzino, infine, possono essere simulati i suoi movimenti interni e può essere calcolato il valore unitario di magazzino previsionale. La soluzione CCH Tagetik ha permesso a Zuegg di suddividere e assegnare responsabilità specifiche ai direttori amministrativi delle varie business unit. La soluzione Sap era risultata troppo lenta per gestire più processi simultaneamente. Oggi i flussi intercompany sono gestiti centralmente e tutti i processi di batch (caricamento dati, allocazioni, chiusura/ pianificazione magazzino, calcolo del costo del venduto) possono essere eseguiti centralmente o a livello di business unit. 

 

Dal presidio del dato le giuste scelte di business

La soluzione implementata e firmata Wolters Kluwer ha generato - come anticipato da Florio - una serie di benefici all’operatività e all’area Finance. Innanzitutto il controllo dei dati è ora centralizzato; questi ultimi sono totalmente tracciati e verificati. Inoltre, i processi di pianificazione e di simulazione risultano più rapidi e in grado di fornire informazioni tempestive per un processo decisionale più efficiente. Lo stesso dicasi per i processi di closing, che si sono velocizzati e vantano oggi una durata media che va dai dieci ai cinque giorni. Con la soluzione CCH Tagetik processi di closing, di pianificazione e simulazione vengono gestiti in un’unica soluzione.

Zuegg può tranquillamente gestire, con la soluzione, più valute ed effettuare simulazioni utilizzando diversi tassi di cambio. Un prodotto più performante ha portato l’azienda a calcolare il costo del venduto in modo più accurato, in modo da consentire di predisporre scenari di pianificazione più precisi. Anche le chiusure di magazzino, se necessario, possono essere effettuate mensilmente. Commenta Elisa Florio: «La coerenza tra utili e perdite, stato patrimoniale e rendiconto finanziario dei flussi di cassa ci permette di valutare gli effetti derivanti dalle decisioni aziendali strategiche e operative».

Le ultime notizie su: Tagetik, Zuegg

Questo sito utilizza i cookie di navigazione e di profilazione pubblicitaria, anche di terze parti.
Puoi disattivare i cookie dal tuo browser. Proseguendo la navigazione, accetti l'uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.